Ti interessa il tema dello SPORT? Allora scopri come far esplodere il 90% del potenziale del tuo cervello che ancora non usi » SCOPRILO


I tuoi bambini a casa non riescono a stare fermi per più di cinque minuti? Andrebbero dovunque con il pallone appresso o I vantaggi dello sport per i bambinistarebbero ore a sguazzare nell’acqua? Se così è, assecondando questa naturale inclinazione per lo sport, donerai loro non solo dei momenti di svago e divertimento, ma anche l’opportunità di diventare adulti sani, forti e sicuri.

Sì, perché lo sport, praticato già da bambini, abitua il corpo al movimento e spesso si tramuta in una passione lunga una vita. Basti pensare a tutti quei padri di famiglia che mai rinuncerebbero al calcetto del giovedì sera, nonostante la stanchezza, lo stress e i numerosi impegni; oppure a tutte le donne e gli uomini che sacrificano qualche ora di sonno tutti i giorni pur di non rinunciare alla nuotata o alla corsa mattutina prima di entrare al lavoro.

Una delle attività sportive più amate e gettonate in Italia per i bambini è sicuramente la piscina; il nuoto per i bambini, si ma quando iniziare?

I benefici dello sport per i bambini

Dal punto di vista fisico, lo sport è un importate alleato nel cammino di crescita dei tuoi piccoli. Prima di tutto aiuta lo sviluppo dei muscoli, rendendoli più forti e flessibili; rafforza inoltre l’apparato osseo e migliora in generale la funzionalità di tutti gli organi del corpo umano. A seconda della disciplina scelta, inoltre, vengono affinate abilità basilare come per esempio l’equilibrio, la coordinazione o l’agilità.

Oltre a questi benefici diretti, praticare un’attività sportiva porta anche una serie di vantaggi che influiscono indirettamente sul benessere psicofisico dei bambini. In primo luogo, abituando l’organismo ad un movimento praticato con regolarità, si scongiura il rischio di sovrappeso e obesità, senza dimenticare che si diminuiscono le probabilità di sviluppare patologie tipiche di una vita sedentaria, disturbi all’apparato cardiocircolatorio, respiratorio e diabete.

Sport: uno strumento educativo per vivere bene

 

Lo sport per la crescita dei bambiniLo sport svolge inoltre un’azione preventiva riguardo l’acquisizione di abitudini malsane, come il fumo, l’uso di droghe o l’abuso di alcool: questa funzione “educativa” arriva in modo naturale al bambino che capisce di dover mantenere uno stile di vita salubre, sia per preservare il corpo in generale, sia per poter continuare ad avere delle prestazioni soddisfacenti.

Stesso discorso vale per le abitudini alimentari: chi pratica sport è meno soggetto a soffrire di disturbi alimentari tipici dell’adolescenza e della preadolescenza. Questo sia perché peso e conformazione fisica vengono tenuti sotto controllo dall’attività fisica in sé, sia perché attraverso lo sport il bambino sviluppa una maggiore autostima e sicurezza in sé stesso che lo aiutano a non incappare in questo tipo di disturbi, così strettamente legati alla psiche.

Lo sport per i bambini è in definitiva un vero e proprio toccasana: influisce positivamente sul benessere del corpo e della mente e li accompagna durante la crescita dando loro l’opportunità di diventare adulti forti, sani e responsabili.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento