Con “Atteggiamento Positivo” intendo dire che è Utile da persone mature che ognuno dei due sia pronto ad accettare (anche se è molto difficile) un eventuale mutamento nei Comportamenti, nel corpo, nelle opinioni che può accadere col tempo nella coppia e cioè devono essere pronti a Gestire i Cambiamenti nel tempo, questi Cambiamenti o elementi nuovi che appaiono nella vita di Coppia possono essere ad esempio:
– Un momento di debolezza da parte di uno dei due o di entrambe
– Le trasformazioni fisiche (ingrassare, o dimagrire troppo, le rughe, la calvizia, i capelli bianchi, ecc)
– La quotidianità che spesso distrugge le passioni e l’entusiasmo
– La mancanza di comunicazione tra i partner, che spesso è un campanello di allarme nella coppia che indica che c’è qualcosa che non và, ovviamente da analizzare, da parlarne assieme
– Le difficoltà che possono esserci in futuro con i figli
– Le diverse opinioni e scelte di vita quando entrano in collisione o quando non c’è più il rispetto dell’altro.
– I cambiamenti nei comportamento da parte di uno dei due partner (ad esempio fare delle cose che tanti anni prima non si faceva: partecipare a viaggi con amici, uscire da soli, andare in palestra, passare più tempo fuori casa, far venire tanta gente a casa propria, ecc), che possono scombussolare il rapporto
Ecco, quando ci sono questi o altri cambiamenti all’interno della coppia, dovuti al passare del tempo, in cui è difficile prevedere ciò che può succedere, è bene tenerlo sempre presente, ed aspettarsi di tutto, questo non è un atteggiamento negativo, ma semplicemente un prendere coscienza di queste possibilità,

Continuando a tenere sempre una mente aperta verso tutto, ed un atteggiamento di questo tipo, aperto ad ogni possibile cambiamento, se succederà qualcosa di nuovo in futuro, positivo o negativo che sia, saremo sempre pronti a comprendere ed accettare questa nuova situazione, e potremo prevenire delle future crisi interiori o di coppia che possono sfociare nella depressione, nelle separazioni, nel “crollo di un mito”, nella violenza, ecc.

Comunicare in profondità

La comunicazione nella coppia gioca un ruolo fondamentale nella forza del rapporto e nella sua durata.
Molti rapporti finiscono perchè i partner non comunicano più, o perché hanno difficoltà a comunicare. 
Ma perché accade questo? I motivi possono essere molteplici:
– non si sente più quel trasporto verso il proprio partner che si aveva in passato
– la monotonia e la quotidianità distruggono anche le comunicazioni profonde tra i due, perché non si sa più cosa dire, perché si pensa che è stato detto tutto, o ci sembra di conoscere così bene l’altro/a che non c’è bisogno di dire più nulla
– perché si sente poco la felicità
– perché non si riesce ad accettare il passare degli anni
Quando ci sono degli avvisi, dei campanelli d’allarme che fanno capire alla coppia che stà diminuendo la comunicazione profonda tra di loro, è meglio fermarsi un attimo, riflettere su quello che ci stà succedendo e parlarne col partner in modo aperto e trasparente, le cose non dette di solito fanno finire presto un rapporto oppure lo logorano, mentre affrontare assieme un discorso di questo tipo, e nei casi estremi chiedendo aiuto ad uno psicologo, può dare buoni risultati se i partner sono disposti a fare uno sforzo per questo.

 dott: Rolando Tavolieri

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento