Ogni volta che inizio un corso di formazione nuovo, comincio con il raccontare ai partecipanti la regola delle tre C.

La regola delle tre C è molto semplice: Comunicazione, Competenze, Credenze.

Ognuna di queste tre C è fondamentale se vuoi ottenere dei risultati e raggiungere gli obiettivi che ti sei prefissato. In pratica, se vuoi diventare un vincente.

La prima C: Comunicazione
Credo che chiunque dovrebbe sforzarsi di imparare a comunicare e relazionarsi bene.

La capacità di saper comunicare con efficacia, unita a quella di saper ascoltare e capire gli altri, ti permette di poter interagire con qualsiasi tipo di persona.

Il migliore investimento che puoi fare su te stesso è quello di migliorare costantemente la tua capacità comunicativa.

Fortunatamente, oggi esistono molti corsi che possono aiutarti.

La seconda C: Competenze
Le competenze sono il sale della vita, senza le quali è difficile farsi spazio nella giungla odierna e diventare un punto di riferimento per gli altri.

Siamo entrati nell’era della formazione costante e continuata e se vuoi rimanere a certi livelli, non puoi smettere mai di acquisire competenze.

Le competenze si acquisiscono studiando e tenendosi aggiornati con corsi e seminari vari. Un valido strumento per acquisire competenze è quello di leggere molto.

La terza C: Credenze
Senza le giuste credenze positive, qualsiasi competenza o capacità acquisita, s’infrangerebbe nel muro della sfiducia e finiresti per non provarci neppure e rimandare continuamente le cose.

Lavorare per rafforzare le proprie credenze positive ed eliminare quelle negative è fondamentale. Direi quasi vitale.

Alimenta costantemente la tua autostima e “nutriti” di cose belle e positive. Solo così puoi sviluppare credenze positive.

Acquisisci tutte e tre queste C. Fai il possibile per alimentarle continuamente ed investi su di loro.

Sarà il miglior investimento che tu possa mai fare nella tua vita e ti permetteranno di crescere ogni giorno, sino a raggiungere i tuoi obiettivi.

Un abbraccio e lasciami un commento al post.

Giancarlo Fornei

8 Commenti

Lascia un commento
  • Giancarlo Fornei

    Caro Michele,
    se una persona non è in sintonia con quello che scrivo non significa che non possa essere una “grande persona”…

    pertanto, pur non conoscendola, mi accodo: Grande Bruna!

    E un abbraccio a tutti e due…

    Rispondi
  • Michele

    GRANDE BRUNA!!!

    Rispondi
  • giancarlo fornei

    Cara Manuela,
    grazie per il Tuo… “Grazie”!

    Sono lieto di sapere di averti aiutato ad accrescere la Tua visione…

    un abbraccio

    Rispondi
  • Manuela

    Un commento…ora sono in un momento di unica e completa gratitudine per quello che leggo! Vero, forse alcune cose possono sembrare scontate, quel positivismo che leggiamo in tanti libriin particolar modo dalla new age in poi…ma…ma ritengo che ogni volta che leggo di qualche stimolo a pensare diverso…beh… mi piace molto…perchè cerco quel qualcosa di “diverso” che ogni autore mi vuole esprimere…quel cercare di essere “diversamente pensante” che mi aiuta ogni volta a vedere la vita da un’altra angolazione. E questo sforzo di comprensione del diverso in frasi che possono sembrare identiche…mi stimola a crescere la mia visione e la mia sensibilità verso ciò che l’altro mi vuole comunicare e approfittarne per crescere e continuare a crescere! Per questo, per ora, il mio è un unico e semplice: grazie!

    Rispondi
  • giancarlo fornei

    sai Bruna, non si può essere perfetti in tutto…

    perquesto, ci sei già tu, capace di emettere giudizi e sentenze in stile Inquisizione…

    Ops, hai ragione, ecco una I…

    Rispondi
  • Bruna

    Coach, sapevo che avresti apprezzato!!!…
    e un pò lo temevo…
    … ma il mio vero auspicio era che tu… tu, il mio commento, lo comprendessi veramente!!!….
    … e adesso un pò ne dubito…

    Ricambio l’abbraccio e, mentre lo faccio, sussurro lievemente qualcosa… uno strano sibilo, lo hai sentito???…. come no, è come se avessi pronunciato tre volte la lettera I….

    Rispondi
  • giancarlo fornei

    Cara Bruna,
    cosa dire del tuo commento? Solo che sei… gentilissima, grazie.

    Il mondo è bello perchè vario, benvenuta.

    Un grande abbraccio

    Rispondi
  • Bruna

    vuoi un commento???… e che ti devo dire… siamo alla fiera delle scontatezze… migliora la comunicazione, acquisisci le competenze, rafforza le credenze positive… che più???
    come se la gente non lo sapesse, come se fossimo tutti dei rincoglioniti…

    una regola adesso te la dico io… la regola delle tre I, fondamentale per scrivere qualcosa degna di essere letta…

    La prima I: IDEA… è il primo ingrediente che ti serve quando vuoi comunicare qualcosa a qualcuno piuttosto che servirsi delle banalità;
    La seconda I: INTELLIGENZA… quando scrivi usa la testa, sviluppa le argomentazioni, dì qualcosa di concreto, qualcosa che possa minimamente essere di utilità;
    e la terza: INTERESSE… il tuo vero obiettivo è suscitare l’interesse di chi ti legge… credi che questo tuo articolo sia in qualche modo efficace in tal senso????…. a te la facile risposta, mental_coach

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Lascia un commento