Ciò che dai ritorna. Ogni tuo pensiero vissuto con emozione ti ritorna come un boomerang.

ciò che dai ritornaSe dai tanto amore riceverai tanto amore.

Se dai tanta gioia riceverai felicità.

Se dai tanto dolore ti ritornerà il dolore.

Se critichi continuamente gli altri ti ritorneranno critiche ed artrite.

Se sei sempre rabbioso sarai circondato da persone ansiose, furiose, ringhianti ed i malanni non mancheranno.

E’ il senso della legge dell’attrazione: siamo come calamite che attraiamo ciò che siamo e dimostriamo.

Poi arrivi tu e dici:”io mi sono sempre dimostrato disponibile, amorevole, gioioso, amico leale, eppure… sono stato criticato, deluso, ingannato … e quanti dolori!!!”

L’effetto boomerang è semplice da capire e funziona sempre ma non sempre il ritorno è ciò che pensavamo. Magari ti sei dimostrato amico ma dentro di te c’era un poco di invidia e dentro di te criticavi. Allora ti saranno ritornate critiche ed inganni. Ciò che ritorna è ciò che pensiamo ed immaginiamo con emozione, sono le emozioni che fanno la differenza.Bisogna cambiare dentro. Ci sono schemi che sono positivi e quindi rendono ritorni positivi ma ci sono schemi che, pur sembrando positivi, contengono emozioni negative e quindi ritornano doni negativi.

Se desideri diventare ricco e ti ripeti che: “sono benestante e divento, ogni giorno, sempre più ricco”, sei sulla buona strada ma se, dentro di te, pensi che nessuno diventa ricco con mezzi leciti allora non sarai mai ricco.

Gli esempi che si possono fare sono tantissimi ma la regola è unica: la volontà conta poco, ciò che conta sono le emozioni. Se desideri veramente qualcosa non importela ma visualizzatela vivendola solo, ed esclusivamente, con emozioni positive.

“Chiedi e ti sarà dato”: ma devi chiederlo nel modo giusto.

Fai un dono, fallo col cuore, pensando solo il meglio e vivendo un’emozione gioiosa e positiva e ciò che ti ritornerà, magari non subito, ma ben presto, sarà un dono di felicità.

Allora, lancia il tuo boomerang e fa in modo che il suo ritorno non sia un colpo secco sulla tua fronte ma un dono da acchiappare al volo.

Carpe diem.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento