Questa settimana ho deciso di affrontare un argomento che porta solitamente le persone a crescere, mentre si vivono certi momenti.

La perla di saggezza di oggi parla infatti di fatica: eccola qui di seguito:

“Il migliore riconoscimento per la fatica non è ciò che se ne ricava, ma ciò che si diventa grazie ad essa.”

John Ruskin

Come non essere d’accordo con questa frase, ogni fatica, che sia fisica, mentale o di qualsiasi altro tipo porta con se una profonda crescita personale. Noi tutti abbiamo avuto delle difficoltà nella vita, e ogni giorno le persone sono impegnate a superare le difficoltà più disparate.

Immagina ora di tornare con la mente ad un periodo difficile della tua vita, nel quale stavi attraversando momenti di estrema fatica, e focalizza la tua attenzione su cosa provavi in quei momenti dentro di te, mentre eri impegnato/a a superare quelle difficoltà.

Ognuno di voi, immagino abbia reazioni diverse, ritornando con la mente a quei momenti, qualcuno magari si sente motivato, altri si sentivano solo un pochino confusi, mentre altri invece erano totalmente nello sconforto, già non siamo tutti uguali in questo mondo, per fortuna!!!

Ma se ci rifletti bene, sarai probabilmente d’accordo con me, che una volta superate quelle difficoltà, ti senti subito meglio, più forte, e pronto ad affrontare una qualsiasi sfida ti si ponesse davanti, senza più pensare a tutti gli sforzi e le fatiche fatti precedentemente.

Credo e sono fortemente convinto che ogni difficoltà porti con se grandi insegnamenti e ci aiuta a renderci ancora più forti, naturalmente bisogna saper cogliere quali siano tali insegnamenti, e per fare questo bisogna sapersi porre le giuste domande. Quelle che io uso sono:

•    Cosa imparo da questo?
•    Cosa c’è di buono in tutto questo?
•    Come e perché tutto questo mi renderà più forte la prossima volta?

E tu quali domande ti poni nei momenti di fatica, e chi sei diventato grazie ad essa?

Se ci rifletti bene, anche tu, come la maggior parte delle persone sei diventato ancora più forte di prima.

A presto

Claudio Gilberti

2 Commenti

Lascia un commento
  • Umberto

    Si hai ragione Claudio, concordo al 100% con quanto dici.
    Niente di ciò che facciamo è bello se ottenuto con poca fatica.
    Quando invece ci diamo da fare, superiamo le difficoltà e riusciamo nei nostri intendi, proviamo sempre un senso di soddisfazione e di gratificazione che sono impagabili.
    Non vorrei mai che qualcosa mi venisse regalata, preferirei conquistare tutto con il mio corpo e con la mia mente, godendone poi appieno i risultati.

    Rispondi
    • claudio gilberti

      Ciao Umberto, grazie del bellissimo commento…
      E’ vero le cose conquistate sono quelle che ci danno poi maggiori soddisfazioni…

Lascia il tuo commento

Lascia un commento