131184002

Hai letto veramente bene, la motivazione non esiste, è solo un effetto placebo (per effetto placebo si intende unaserie di reazioni dell’organismo ad una terapia, non derivanti dai principi attivi insiti dalla terapia stessa, ma dalle attese dell’individuo. In altre parole, l’effetto placebo è una conseguenza del fatto che il paziente, specie se favorevolmente condizionato dai benefici di un trattamento precedente, si aspetta o crede che la terapia funzioni, indipendentemente dalla sua efficacia “specifica”). Ricordi quando eri piccolo ed il mal di pancia ti passava prendendo quella pillolina magica? Scusa se sfato un mito, ma quella pillola colorata che curava tutti i dolori era una Zigulì!!!

Ma era la Zigulì a creare quello straordinario stato di benessere immediato o il potere che da bambini attribuivamo ad essa?

Allo stesso modo, tendiamo a pensare che siano alcune persone o alcune situazioni a motivarci ma in realtà non è così. La motivazione non esiste, esiste solo l’automotivazione!

Attribuiamo a talune persone o situazioni il potere di accendere la nostra motivazione, ma in realtà siamo noi a premere l’interruttore o a spegnerlo in alcune circostanze. Le persone, gli eventi, le canzoni o quant’altro sono solo le Zigulì che prendiamo da grandi. Ops, spero che tu non stia ancora assumendo la tua dose quotidiana di pillolina zuccherosa… e se non è così, renditi conto che l’hai solo sostituita con altrettante pilloline a cui hai dato un nome diverso.

Questo cosa significa? Che abbiamo noi il potere di automotivarci ed autodemotivarci, dobbiamo solo prenderne consapevolezza.

Quali sono le tue Zigulì di oggi?

Che potere stai dando loro? Quale significato gli dai?

Cosa potresti fare per non far dipendere la tua motivazione o demotivazione da loro, ma autodetrminarla?

Ricorda che la tua più golosa ed efficace Zigulì sei TU!!!

Un abbraccio…

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento