legge-di-attrazioneLa legge di attrazione è un dono meraviglioso che molti non sanno usare efficacemente. Certo c’è chi ha imparato ad usarla, c’è invece chi ancora non lo sa e crede che questo meraviglioso strumento sia una cosa falsa o addiritura una truffa. Il bello della Legge di attrazione è che è così super partes che dà ragione anche a quelli che la considerano tale e di conseguenza otterranno tutte quelle situazioni ed eventi che gli faranno credere che la Legge di attrazione è una truffa.

Ma allora come capirla ed usarla efficacemente?

Il primo modo è smettere di cercare di capirla! Si perchè proprio come ho detto prima quando verranno i dubbi ti farai le domande: ma funziona davvero? Posso realizzare tutto quello che voglio? e li cominceranno ad assalirti i primi sentimenti di sconforto e di fallimento. Quello che ti consiglio di fare è chiedere! Qualunque cosa tu vuoi, e non pensare se funziona o meno pendsa semplicemente che lo otterrai!

Il secondo ma equivalente al primo è di permettere che le cose che vuoi accadano. Prima di conoscere la Legge di attrazione per chiedere le cose che volevo facevo le mie preghierine :-) ma spesso e volentieri non accadevano perchè sentivo di non meritarmele o avevo troppa paura di chiedere perchè magari per me quella cosa pensavo fosse troppo per me (in sostanza non pensavo di meritarmela).

Beh non sai quante occasioni sfumate solo per il pensiero di non meritarmelo o di non osare a chiedere mi sono lasciato scappare! Ora per fortuna le cose sono un pò cambiate, anche se c’è ancora molto da lavorare, ma perchè sono cambiato io e semplicemente chiedo e credo di meritarmi quello che chiedo!

Qundi applica questi consigli chiedi, aspettati di riceverlo e permettiti di riceve!

Stay tuned

10 Commenti

Lascia un commento
  • Alfa

    Capire la legge di attrazione e utilizzarla per i nostri desideri : per poter utilizzare la legge di attrazione per realizzare i nostri desideri, occorre essere SEMPRE focalizzati solo e unicamente sui nostri obiettivi come GIÀ’ REALIZZATI come se gli avessimo già senza nessuno spazio su altri pensieri ecc… Come un razzo che decolla nel cielo dritto solo ed esclusivamente alla meta. Immaginiamo di essere una calamita che deve prendere dei chiodi in giro nel mondo cosa faccio? Concentro sicuramente i miei pensieri sul trovare questi chiodi o mi disperdo nei problemi e nelle situazioni di tutti i giorni? Mi focalizzo sui chiodi come se stessi giocando ad un videogames. Solo che nel caso dei pensieri devo essere totalmente focalizzato sull avere già queste cose perche’ la legge di attrazione fa’ da specchio e mi rimanda indietro tutto come un boomerang! Un sistema infallibile per usare la legge di attrazione sta’ nel costruire delle frasi dove mi vedo già in possesso dei desideri che voglio e ogni giorno devo ripeterle ( scritte o mentalmente) con partecipazione non solo cioè leggerle e pronunciarle ma ripeterle come per rendermi conto che sono quelle le cose che possiedo. Ovviamente le avrò davvero mie ad un livello di spiritualità ed interiorità ma una volta possedute a questo livello diventeranno nostri anche nella realtà che vedremo cambierà tutta a seconda di ciò che crediamo già nostro. Lette le frasi, occorre pure ringraziare l universo come se queste cose fossero già nostre. Questo sistema e’ infallibile e funziona SEMPRE ma occorre avere pazienza e ripeterci le frasi tutti i giorni senza mai smettere di credere e rinunciarci fin che non vedremo i risultati . I risultati avverranno quando sentiremo sempre di più nostre le cose che possediamo a livello spirituale . Ecco un esempio: vorrei un auto nuova di preciso una Renault Twingo nera ma mi lamentò perché non ho soldi per comprarla.. Poi vorrei tanto un nuovo posto di lavoro nuovo ma nessuno mi risponde alle mie domande di ricerca… In questo modo non raggiungeremo MAI dei risultati concreti ai nostri desideri! Occorre creare frasi dove ci vediamo già in possesso dei nostri desideri e dove puntiamo ai nostri obiettivi anziché ostacolarli! e ripetercele ogni giorno ( ringraziando sempre l universo come se queste cose fossero già nostre..

    Rispondi
  • giacomo

    Beh, concordo….
    Ci provero’ e ti faro’ sapere….anche se forse una delle cose più difficili è far cambiare le opinioni altrui…nonostante il fine sia buono e giusto!!
    Grazie, intanto…

    Rispondi
  • Marco Ferraro

    @Patrizia
    Direi che devi avere più fiducia in te stessa, io non ti conosco ma ho imparato che più impari a creare e a prendere coscienza delle tue capacità, più tutto sarà più facile e lo farai ancora meglio.
    Ricordati che la Legge di Attrazione non impari ad usarla se mai la puoi usare a tuo vantaggio concentrandoti su quello che desideri. La LOA la usiu sempre sia con i pensieri positivi che negativi, dipende dove è riposta in questo momento la tua attenzione. E se le tue convinzioni o i tuoi pensieri limitanti che ti fanno credere che non sai usarla sono prevalenti, beh la LOA non farà altro che portarti pensieri fatti e avvenimenti che confermeranno queste tue credenze.

    Ti è più chiaro ora? Lo so che può sembrare un duro lavoro ma se non conosci te stessa e il filtro delle convinzioni che regolano i tuoi pensieri ci saranno sempre cose che riuscirai a creare più facilmente di altre.

    @Giacomo
    Io la vedo così fai conto che le tue convinzioni fossero come delle persone a parte che hanno le loro abitudini che ovviamente non vogliono cambiarle e si ribellano. E’ questa loro ribellione che ti fa soffrire. Ma se senti che quel tuo desiderio è più forte e in linea con i tuoi valori allora avrai la forza e la pazienza di convincerli al cambiamento. Effettivamente a volte è proprio la paura del cambiamento che ci frena, addirittura se il cambiamento ci porterà a migliorare, concordi?

    Un caloroso saluto

    Rispondi
  • Salvatore Angius

    Quello che affermi é tutto vero, vorrei solo aggiungere un piccolo trucco: Chiedi, aspettati di riceverlo e permettiti di ricevere, ma se non lo ottieni subito ricordati di INSISTERE perchè questo universo che sarebbe totalmente ai tuoi piedi è sordo e lento a rispondere e obbedisce solo a chi insiste neol volere e nell’aspettarsi di ricevere. Spero che quesrto sia di aiuto a qualche sfiduciato. Dimenticavo un altro trucco: occorre prima di tutto DECIDERE COSA VUOI VERAMENTE, altrimenti se non sai cosa vuoi non avrai e non riceverai NULLA.

    Rispondi
  • Giacomo

    Salve,
    leggo sempre i tuoi e altri articoli e mi voglio complimentare per la chiarezza.
    Ho pero’un quesito: credere di raggiungere un obbiettivo e anzi immaginare addirittura di averlo già raggiunto (come dice Italo) puo’ comportare (almeno per me è cosi’) anche una sorta di paura o sconforto, ogni volta che la ragione ci fa realizzare che non è cosi’…
    Quindi le ns. convinzioni possono anche farci più male , se nn soddisfatte, che non un mero cinico realismo…
    Che ne dici?

    Rispondi
  • Patrizia

    Ciao Marco io conosco bene la legge dell’attrazione e il potere dell’energia universale però non riesco ad applicarla nella mia vita o meglio o seguito quanto si dice ma non succede quello che io desidero non riesco ad attrare quello che vorrei dalla vita e la domannda che ti rivolgo è o io non sono capace di mettere veramente in pratica le leggi dell’ernegia universale oppure??
    Patrizia

    Rispondi
  • Marco Ferraro

    Grazie Roberto,
    Allora non vedo l’ora che la condividi, può essere sicuramente istruttivo per chi la legge. Anche per capire i meccanismi psicologici che possono interagire con i nostri pocessi di pensiero. Che poi generano i desideri, speranze e quelle profezie autorealizzanti di cui spesso si parla in PNL.

    Un caloroso saluto

    Marco Ferraro

    Rispondi
  • Roberto

    Ciao Marco, mi è piaciuto il tuo post, semplice e lineare.
    Concordo con te sull’impostazione e sul significato che dai alla tanto discussa Legge di Attrazione.
    E’indubbio anche, ma ne parli spesso anche sul tuo blog, che non è sufficiente desiderare o ‘pregare’ un cosa perchè questa accada.
    In realta’ credo che il nostro essere, il nostro comportamento, i nostri pensieri preparino gradualmente e favoriscano quelle coincidenze e quelle opportunità che generano gli incontri e le situazioni che piacevolmente accadono.
    Io ne ho vissuto l’esperienza una decina d’anni fa, proprio nell’ambito lavorativo.
    E’ una storia lunga, per certi versi spiacevole, ma sono convinto che quell’esperienza, quel raggiungimento di cio’ a cui ambivo ma che pensavo, in qualche recesso del mio essere, di ‘non meritare’ è il classico esempio di perfetto funzionamento della Legge di Attrazione.
    Prima o poi mi deciderò a raccontarla.
    A presto
    Roberto

    Rispondi
  • Marco Ferraro

    Gennaro, concordo con te.
    la Legge di attrazione è solo una delle leggi che regolano l’universo molte di queste non sono ancora di nostra comprensione ma ci arriveremo.Questo però non ci impedisce di usarle a nostro vantaggio.

    Non sono daccordo con te su un punto in cui dici “che molti non sperimentano in quanto non gli è stata data l’opportunità di entrare in contatto con il Sè”… A tutti viene data questa possibilità ed ogni giorno e sopratutto adesso con tutti gli strumenti di informazione che abbiamo a disposizione… La realtà è che quanto uno vuole migliorare se stesso dipende solo da lui! Semplicemente se lo vuole fare o no, tutto qui.

    Può sembrare semplicistico, ma se vuoi intraprendere un cammino spirituale o di crescita personale attirerai tutte le risorse che ti servono: i libri, i maestri, le comunità culturali, i siti web…

    Se non lo vuoi e le tue priorità sono altre…beh attirerai semplicemente quello che vuoi!

    Si può chiamare anche in un certo senso “libero arbitrio”… ;-)

    Un caloroso Saluto

    Marco Ferraro

    Rispondi
  • Gennaro

    Ciao Marco, verità assoluta rispetto a quello che scrivi sulla legge di attrazione che io pratico da poco tempo e credo sia una qualità di ognuno di noi e soprattutto del nostro Sè. Infatti quello che ho sperimentato riguardo nei miei lunghi anni di ricerca e sperimentazione di crescita personale ha a che fare con qualcosa che molti non sperimentano in quanto non gli è stata data l’opportunità di entrare in contatto con il Sè. Ritengo che io non sono i miei pensieri, non sono le mie immagini, non sono il mio respiro e non sono la creatività, ma sono qualcosa che contiene tutte queste qualità. Il Sè credo sia il vero aspetto che determina la nostra vita. La legge dell’attrazione a mio avviso è la qualità fondamentale della manifestazione del proprio Sè. Molti usano varie tecniche ma queste non funzionano ed io mi sono chiesto il perchè, fino a quando ho trovato la risposta in qualcosa che va al di là della nostra comprenzione razionale e logica, ma non appartiene neanche al nostro aspetto creativo, anche se le contiene entrambe.Credo che la via della legge dell’attrazione funziona ed anche bene, come sottolinei anche tu con la Tua esperienza, ma che questa sia solo una libera manifestazione del Sè che si manifesta in ognuno di noi.
    Ciao
    Gennaro

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Lascia un commento