Avrete sentito dire molte volte che i pensieri e le credenze limitanti inibiscono i vostri risultati.

L’hai sentito dire perché te l’ho ripetuto in diversi articoli.

Esistono molti modi per modificare questi pensieri.

Quello che ti proporrò oggi non è il migliore e non è neanche il più semplice, non è neppure il più efficace.

Te lo propongo perché è il più creativo, o forse uno dei più creativi, sicuramente uno dei miei preferiti.

Le credenze limitanti bloccano la tua Energia, riducono la tua motivazione, affossano i tuoi risultati.

Le nostre credenze a volte vengono dalle nostre Esperienze.

Non sono però le Credenze che creano le Esperienze, ma l’interpretazione che tu dai a queste.

Ora mentre leggi quest’articolo e te ne stai seduto/a dietro al monitor del tuo computer inizia a prendere coscienza delle tue credenze limitanti.

Come si fa?

Sono qui per spiegartelo.

Il coach deve essere sempre al servizio del suo cliente, non il contrario.

Il coach non è un Maestro di vita, ma un facilitatore.

Da qui alla prossima settimana annota su un foglio di carta tutti i pensieri che ritieni demotivanti o che frenano la tua Energia.

Anche i più banali.

Annota le Emozioni che Provi ogni volta che fai quei pensieri.

Per ora devi solo annotarli, per ora non devi cercare di mettere in discussione i tuoi pensieri.

Prendine Consapevolezza.

A volte prenderne consapevolezza rappresenta il primo passo verso il Cambiamento.

Per me è Vero.

Poi vedremo insieme come modificare queste credenze, per ora ricordati solo che le credenze esistono solamente nella tua testa.

Poi vedremo cosa farne Insieme.

A presto,

Io la penso così,

È la tua vita, credici.

Sinceramente,

Marco.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento