Se io ti chiedessi il motivo per cui Thomas Edison è diventato ricco e famoso, immagino la tua risposta sia quella che tutti noi abbiamo imparato diligentemente a scuola. Ovvero che Thomas Edison è inventore della lampadina e quindi la sua popolarità viene attribuita principalmente a questo merito. Pochi sanno invece, che Thomas Edison NON ha inventato la lampadina, ma l’ha perfezionata.

Vuoi sapere allora perchè Thomas Edison è diventato ricco e famoso?

Erano state inventate altre lampadine prima della sua, ma il problema era che non erano pratiche. Le prime lampadine non stavano accese abbastanza a lungo. Inoltre gli altri inventori non sapevano spiegare in che modo la lampadina potesse avere valore commerciale.

In altri termini, gli altri inventori non sapevano come guadagnare denaro con la loro invenzione…mentre Thomas Edison lo sapeva. Ha inventato la lampadina utile e la seppe trasformare in affare. E’ stato il suo senso degli affari a rendere le sue invenzioni utili per milioni di persone.

Ciò che lo ha reso famoso, quando si è dedicato alla lampadina, è stata la sua esperienza passata come uomo d’affari e telegrafista. Essendo un telegrafista sapeva che l’inventore del telegrafo aveva avuto tanto successo perchè il telegrafo era un sistema commerciale, un sistema di linee, di persone qualificate e  stazioni ripetitrici.

Da giovane Thomas Edison ha capito il potere di un sistema.

Il sistema è stato più importante dell’invenzione. La maggior parte delle persone va a scuola per imparare a essere dipendenti dal sistema, perciò molti non riescono vedere un quadro globale. Perlopiù vedono solo il valore del proprio lavoro perchè sono stati educati a vedere solo questo. Quindi vedono gli alberi e non la foresta. La maggioranza lavora per il sistema invece di possederne uno.

Un altro termine per definire sistema è Network ovvero rete commerciale. Se vuoi davvero essere ricco devi iniziare a conoscere e a capire il potere del network.

Le persone ricche costruiscono le reti tutti gli altri sono addestrati a cercare lavoro.

Senza la rete elettrica la lampadina avrebbe pochissimo valore per la gente. Quindi per diventare ricco devi imparare a costruire la rete commerciale.  Esistono molti modi per diventare ricchi, ma le persone ultraricche costruiscono il Network.

Perchè allora il nostro sistema scolastico non ci insegna a costruire network?

Forse perchè la maggior parte delle persone si accontenta di cercare il posto fisso e di lavoare come dipendenti per una grande rete. che arricchisce ulteriormente i ricchi.

La storia è piena di biografie di persone ricche e famose che hanno costruito dei network. Quando sono stati inventati i treni molta gente si arricchì. Lo stesso vale per gli aerei, le auto ecc…

Negli anni 90 la potenza dei PC  ha dato a molte persone, che erano disposte a lavorare per costruire il loro network, la possibilità di arricchirsi. Oggi Bill Gates è uno degli uomini più ricchi del mondo grazie all’inserimento di un sistema operativo nel Network dell’ IBM.

I Beatles sono diventati famosi grazie al potere dei network radiofonici, televisivi e dei negozi di musica.

Questi sono solo alcuni degli esempi ..

I ricchi costruiscono le reti tutti gli altri cercano lavoro. E tu?

Ivana Balesova

6 Commenti

Lascia un commento
  • GIOVANNI

    Grazie, è davvero un ottimo insegnamento. Conoscevo il nome ed associavo ad Edison l’invenzione della lampadina, adesso capisco che non è solo questo. Grazie per l’insegnamento del “fare rete”, dei network che è il segreto della maggior parte dei prodotti di successo intramontabili come il Pc, la Tv, il cellulare..
    Infatti talvolta sono talmente un network che …si cade nella rete!
    ciao

    Rispondi
  • Ivana

    Da soli o meglio con delle aziende giuste.Dove obiettivo finale è la creazione di indipendenza economica,attraverso crescita personale con supporto dell’azienda stessa. Tutto questo è possibile basta aprirsi a nuove opportunità e saperle cogliere. Ivana B.

    Rispondi
  • Luca

    Purtroppo la società e soprattutto la scuola ci insegnano a comportarci bene, a studiare, ad impegnarci, ecc… se facciamo tutto questo possiamo stare tranquilli che avremo un bel lavoro sicuro…niente di più falso!
    La dura realtà si vede quando inizi a cercare lavoro…meglio crearselo da soli!!!

    Rispondi
  • Ivana

    Ciao Valerio e Marco, innanzitutto grazie per aver commentato il mio articolo. Sì direi, che il punto è proprio questo, la verità è, che nonostante il sistema scolastico , educazione ecc nella vita di tutti noi si presentano regolarmente delle opportunità. Sta alla persona se riesce a vederle e di conseguenza coglierle oppure no. Purtroppo però per poter fare questo occorre uno sforzo, che non tutti sono disposti ad affrontare e superare . Si tratta semplicemente di rompere gli schemi mentali, per aprire la nostra mente e aprirsi così a cose nuove. Le opportunità sono per tutti, ma non tutti sono per opportunità. Nel mio lavoro lo vedo quotidianamente. Cordiali saluti. Ivana Balesova

    Rispondi
  • Marco Del Principe

    Ivana è molto bella questa visione di Edison, indubbiamente un punto di vista interessante.
    Sono pienamente d’accordo con te.

    In effetti quello che oggi si applica all’internet marketing in qualche modo lo applicava Edison e giustamente va applicato a qualunque settore, online e offline.

    Senza la rete di contatti non si può aver “successo”.
    Dove per successo non intendo necessariamente ricchi e famosi, ma realizzati in quello che può essere il proprio sogno.

    Hai ragione sulla scuola, a mio avviso la scuola in questo senso ha veramente poco futuro, se ognuno di noi non prova ad andare oltre vedrà sempre la vita limitata a ciò che la scuola insegna.
    Una visione molto chiusa…

    E’ importante quindi guardare i propri sogni, crederci ed agire… sfruttando la rete di contatti.

    Un caro saluto
    Marco

    Rispondi
  • valerio

    sono perfettamente daccordo con te, il sistema non ha interesse a mostrare alla massa i canali e cunicoli nascosti che conducono verso la propria libertà individuale anzitutto.

    Creare un sistema da soli non significa poi in verità che dobbiamo diventare Bill Gates, Steve Jobs, o un altro Edison.

    Fondamentalmente queste persone hanno semplicemente saputo fare marketing ad alti livelli, insediandosi nella testa della gente..

    ..le loro opere sono diventate importanti perchè risolvono bisogni primari, adattandosi alla specifica esigenza del periodo storico

    un domani la lampadina potrebbe essere inutile, ed Edison e le sue invenzioni praticamente sotterrate

    Il punto non è solo creare le reti, il punto è cogliere le innovazioni e sfruttare le opportunità quando si presentano.

    Oggi chi fa internet marketing fa leva sulla rete “internet” per generare prosperità per se stesso e per gli altri.

    Chi lo fa, prima di tutto ha prima colto “il cambiamento”, dopo si è messo in moto

    Quello che voglio dire è che prima di tutto occorre liberarsi interiormente da certe catene, solo dopo riesci a vedere e ad agire di conseguenza

    chi non vuole saperne invece continuerà a cercare lavoro e a credere che è tutto finito

    Un saluto cordiale

    Valerio

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Lascia un commento