Realizzare i propri sogni

Realizzare i propri sogni è una meta che ambiscono in molti ma in pochi ci riescono. Perchè secondo te? Uno dei motivi principali è che questi molti hanno un’abilità innata che è l’arte del rimandare. Sì proprio questa, perchè come si dice c’è sempre un domani…

Peccato che non è sempre così perchè a volte per l’abitudine a rimandare si perdono certi treni che possono dare una svolta alla propria vita e portarla ad un livello superiore. Poi queste stesse persone si chiedono ma perchè sono ancora qui?

Allora con l’obbiettivo di darti 5 chiavi che possono smuovere la tua voglia di fare che scrivo questo post. Ed ecco i 5 passi:

  • Acquisisci delle buone abitudini. Può sembrare difficile ma sono le buone abitudini che hanno portato molte persone al successo e a realizzare i propri sogni. Molto spesso abbiamo l’abitudine di procrastinare, bene allora prendi l’abitudine ad agire.
  • Non procrastinare. La pigrizia è il peggior nemico dei tuoi sogni, certo non dico che devi lavorare 24 ore al giorno ma se continui a rimandare quelle attività che ti possono aiutare a realizzare i tuoi sogni perchè continui a farlo?
  • Non pensare al futuro. Si perchè in questo momento non hai la certezza di quello che stai realizzando e cominceranno a prenderti mille paure e seghe mentali, lo sò l’ho vissuto personalmente. Non dico che non devi vedere quello che vuoi realizzare ma devi pensare in modo da fissare i punti e i passi che ti servono per realizzare i tuoi sogni.  In un certo senso fa bene pensare più in là ma per non rendere le cose troppo astratte e quindi demotivarti devi capire prima quali sono i gradini necessari della scala che ti porterà alla realizzazione del tuo sogno.
  • Sii focalizzato, e cerca di stare nell’ambiente, di vivere e frequentare le persone che ti potrebbero aiutare a realizzare il tuo sogno. Se continnui a frequentare le stesse persone e gli stessi ambienti difficilmente lì toverai le persone o i mezzi che ti aiuteranno a realizzare i tuoi sogni
  • Proteggi il tuo sogno. quando ancora è allo stato embrionale non parlarne con nessun perchè primo ancora te non sei sicuro di quello che vuoi e come lo vuoi intraprendere, quindi sei fragile. Secondo se ne parli con le persone del tuo ambiente attuale come minimo ti daranno del pazzo e poi faranno di tutto per dissuaderti. Non lo faranno per cattiveria o magari invidia, ma perchè ti vogliono bene, ma nella loro ignoranza sapranno consigliarti sollo quello di cui conoscono e non di quello di cui tu hai bisogno.

Questi sono alcuno passi ma ce ne sarebbero altri e spero che questi possano esserti utili. Per il momento mi fermo qui.

Alla prossima

Stay Tuned

1 Commenti

Lascia un commento
  • Maria

    Ciao Marco,
    sono pienamente d’accordo di non parlare con gli altri del proprio sogno. Dalla mia esperienza personale posso dirti che quante volte ho parlato di un mio desiderio, sogno o progetto con qualcuno sistematicamente non si è verificato. Forse scatta l’autosabotaggio. I miei complimenti per i tuoi post. Un saluto Maria

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Lascia una risposta