valoriI Valori rappresentano una delle basi interiori della nostra vita
, infatti i nostri comportamenti, le nostre azioni, le relazioni che abbiamo con le persone a noi care o con gli altri dipendono anche e soprattutto dai nostri Valori.
Ma cosa sono i Valori? I Valori per una persona possono essere considerati come delle: CONVINZIONI MOLTO PROFONDE, o delle CREDENZE MOLTO FORTI, cioè tutto ciò che è importante per noi.
Essi rappresentano ciò che è Bene per noi, ciò che è Giusto, ciò che è Sublime fare, dire, pensare per noi e per gli altri, al contrario ciò che si distacca dai Valori, il loro polo opposto è ciò che è male, ciò che è sbagliato, ciò che è infimo fare, dire o pensare.
Ogni nostra azione quindi, come ogni nostro comportamento, parole, pensieri o meglio le nostre scelte riguardo a ciò che vogliamo fare, dire, o comportarci, dipende soprattutto dai Valori che per noi sono importanti nella nostra vita, infatti se per noi un grande valore è l’onestà, le persone che interagiscono con noi possono stare tranquilli su come agiremo nei loro confronti, avranno fiducia di noi, e questo Migliorerà i rapporti che avremo con loro.
famiglia feliceSe per noi la famiglia è il Valore più importante, i nostri figli, il nostro partner ed i nostri genitori sapranno che possono contare su di noi, sono sicuri che non gli faremo mancare mai nulla a livello Affettivo, emozionale e materiale.
Come puoi notare i nostri Valori condizionano la nostra vita e le relazioni con le persone a noi care, coi colleghi di lavoro e con gli altri in generale.
Ma come si apprendono i Valori?
I Valori si apprendono soprattutto attraverso l’Educazione ricevuta e quindi dai nostri genitori o dalle persone che per noi sono state importanti durante la nostra infanzia.
Ma i Valori si apprendono attraverso l’esempio che loro ci danno, e molto di meno da quello che ci dicono di fare o di non fare, ad esempio se un nostro genitore fuma e poi da ragazzi ci dice che il fumo fa male e che non bisogna fumare, è ovvio che ci stà dando un insegnamento conflittuale, da una parte dice un cosa ma poi ne fà una opposta, il bambino o il ragazzo che percepisce questo avverte una discordanza, un conflitto e quindi la parte pratica del genitore sarà quella più forte, quella che avvertirà di più a livello di insegnamento sia consciamente che inconsciamente.
Quindi per aiutare i propri figli ad acquisire dei Valori, noi genitori dobbiamo essere coerenti con quello che facciamo e riguardo a come ci comportiamo altrimenti diamo un insegnamento discordante che può avere un effetto opposto nei nostri figli.
In generale possiamo dire che i Valori si formano quindi attraverso dei Riferimenti precisi che sono:
– Esperienze di vita
led-zeppelin– Condizionamenti esterni (la famiglia, gli amici, gli eroi musicali e sportivi, la scuola, la Chiesa, i media, ecc.)
Attorno ai 21anni circa i Valori sono ben formati e Stabilizzati in una persona.
Ma facciamo un esempio di quali possono essere i Valori più importanti della nostra vita, ad esempio:

Amore                                

Felicità                               Sicurezza

Fede                                    Passione                              Coraggio

Avventura                           Potere                                  Comodità

Sincerità                            

Gratitudine                          Fama

Realizzazione                     Successo                              Rispetto

Divertimento                      Onestà                                  Libertà

Spiritualità                                                    Essere il Migliore

Approvazione                      Fedeltà                                Ambizione                          

Lealtà

 

Ambizione                           Aiutare gli altri altri     

Intelligenza

Fiducia                                 Creatività                            Autostima

Salute                                   L’Essere Unico                  Generosità

Dignità                                 Integrità 

Impegno

 

Osservando i seguenti Valori riconoscerai sicuramente quelli più vicini a te, in questo caso scegli i Valori che per te sono più importanti e sottolineali, poi rifletti un poco su come metti in relazione i tuoi comportamenti, azioni che compi e parole che dici rispetto ai tuoi Valori.

Possiamo notare nella nostra vita che a volte i Valori possono entrare in conflitto con le nostre azioni, parole o comportamenti, quando le azioni che facciamo non sono in linea o in sintonia con i nostri Valori, sentiamo dentro di noi un’emozione fastidiosa, una sensazione sgradevole che ci stà avvertendo che stiamo facendo qualcosa di sbagliato, non in armonia con una parte profonda di noi stessi, ed allora cominciano i sensi di colpa, il pensare continuamente a quella parola fuori posto che abbiamo detto a qualcuno, o a quell’azione sbagliata che abbiamo fatto e stiamo male, fino a quando non chiediamo scusa alla persona che abbiamo ferito ripromettendoci di non agire o parlare più in quel modo negativo in contrasto con i nostri Valori.

valori

Prima di chiudere questo articolo volevo chiederti a te che stai leggendo di scrivermi quali sono i 3 Valori per te più importanti e se i tuoi pensieri, i tuoi desideri, le tue azioni, parole e comportamenti sono in sintonia con essi.
Un cordiale saluto
Dott. Rolando Tavolieri

34 Commenti

Lascia un commento
  • Luigina

    Buonasera dottore. Mi è piaciuto molto il suo articolo, tanto profondo da spingermi a scrivere. Sono cresciuta in una famiglia unita, serena, sana, dunque i miei valori sono amore, onestà e fedeltà. Concordo pienamente con Lei quando parla di coerenza e di come questi valori radicati che traspaiono nei comportamenti, possano anche a distanza di tempo essere apprezzati e rimanere come buon esempio per altri. Amore, onestà e fedeltà sono le colonne portanti di una famiglia, di quello che per me è il vero senso della vita.

    Rispondi
  • anonimo '87

    Non ho mai lasciato un commento dopo ever letto un articolo per il semplice scopo di apprendere qualcosa di cui ero curiaso ma non so per quale motivo stasera sento, per la prima volta, il disio di esprimere ciò che chiedi.
    I primi tre valori inviolabili secondo il mio modo di pensare alla vita e qui aggiungo: perché la vita è uno spettacolo.
    Il primo in assoluto che credo sia essenziale per rapportarsi con chiunque e lo definisco dunque la base di tutti i valori della vita ed ogni essere umano dovrebbe appendere e che se non viene rispettsto tutti gli altri valori non hanno alcun senso é la sincerità. perché senza sincerità non ci può essere, non si creerà alcun tipo di rapporto stabile duraturo o piacevle che ci possa creare e dare sensazioni od emozioni che ci aggraderebbero e ci facciano sentire bene che è ciò che ogni singolo individuo va costantemente cercando nella vita al fine sentirsi a proprio agio ogni istante ..
    Subito dopo, come secondo, mi verrebbe da pensare al valore dell’uguaglianza riuscendo a rendersi conto che siamo tutti uno uguale all’altro e non c’è nessuna differanza tra me ed uno che non la pensa o vive come me, entrambe abbiamo paura, entrambe creiamo, trasformiamo, distruggiamo, soffriamo, goiamo, pensiamo e potrei stare qui ad elencare un’infinità di cose in comune tra me e qualunque altro essere umano di qualunque parte del mondo ma mi limito a chiedermi , ma se percepiamo le stesse sensazioni sentiamo lo stesso dolore, viviamo delle stesse emozioni, dove sta la differenza tra me e lui o tra me e lei?
    Per assurdo io credo, sò per certo, che la differenza, alla base di tutti i concetti ipotesi o teorie possibili ed immaginabili mai create, tra me o qualunque altro essere vivente e addirittura qualunque cosa esiste non c’è nessuna differenza perché essenzialmente siamo creati, generati, dalla stessa identica cosa, particella ed è quella cosa che accomuna tutte le cose dell’universo. Quindi si dovrebbe dedurre come dovremmo imparare ad approcciarci alla vita con rispetto per tutto ciò che ci circonda coscenti del fatto che se non crediamo che tutto e tutti siamo creati dalla stessa materia non riusciremo mai ad afferrare il bello della vita, il bello di vivere libero, in sintonia con tutto ciò che ci creiamo a torno perché ciò che viviamo in ogni momento della nostra vita non è altro che ciò ce individualmente ci creiamo.
    Ma questa sarebbe un altra storia..
    Quindi passerei al terzo ed ultimo valore richiesto volendo sottolineare che, non perché io lo ritenga meno essenziale od importante rispetto ad altri ma perché mi parrebbe troppo banale o comunque credo che una volta acquisito, il valore della sincerità e dell’uguaglianza quello dell’amore che parrebbe il più fondamentale non diventa altro una semplice ed inevitabile conseguenza di ciò che creiamo e viviamo.
    Elencherei quindi come ultimo valore essenzisle che ogni essere umano dovrebbe aquisire il valore dell’autostima rendendosi conto che vivendo una vita leale senza credersi più o meno bravo di di lui o lei, senza credersi superiore o inferiore a chiunque altro, riuscendo ad afferrare il concetto che siamo noi, noi inteso come singolo individuo, a decidere veramente cosa possiamo e cosa non possiamo fare. si caro lettore. Se ti soffermassi un minuto a riflettere sul fatto che se imparrasi a credere più in te stesso rendendoti veramente conto di quanto sei in gamba e di quanto sei capace di fare verificando lo col fatto che ciò che hai sempre voluto veramente nella vota che sia stato bene o male, buono o cattivo bello o brutto lo hai fatto tu e tu solo col tuo pensiero, la tua energia, il tuo tempo e se lo riesci a fare senza differire con ciò che ti circonda non ti appartiene, il mondo, l’universo, cercando ogni singolo istante della tua vita di cercare no di non fare del male, perché alla fine chi siamo per valutare veramente cosa sia bene o male. Limitandoci quindi a concentrarci a fare del bene ogni singolo momento al fine di ricavare da ogni attimo della nostra semplice e breve vita sensazioni, emozioni che ci facciano sentire bene in sintonia con ciò che abbiamo fatto facciamo e faremo cercando di creare e mantenere costantemente un ritmo armonico con tutto ciò con cui veniamo a contatto, con tutto ciò che viviamo. PERCHÉ LA VITA È UNO SPETTACOLO!!

    Rispondi
  • Sissy 79

    Io credo che il valore più importante sia il rispetto! La famiglia è al primo posto è vero ma nel rispetto di sé stessi e degli altri! Una madre deve far capire ai figli che li ama e ci sarà sempre nel momento del bisogno ma non assecondare ogni capriccio e soprattutto non annullarsi per i figli. .. una donna è madre , moglie, sorella, zia, amica…ha un lavoro! Non può ridursi solo ad essere madre. Vedo troppo spesdo madri di figli anche trentenni annullare completamente se stesse, ogni altro impegno e rapporto per assecondare i capricci anche più futili dei figli sotto il falso mito che i figli hanno la priorita asdoluta e incondizionata. Questo non è rispetto ne verso se stessi, ne verso gli altri, ne verso i figli! I genitori devono educare i figli, devono responsabilizzarli e farli crescere, insegnarw loro il rispetto verso se stessi, la parola data e verso gli altri che non sono gli zerbini dei nostri figli. Un comportamento è giusto o sbagliato a prescindere! Non in base a chi lo compie.se lo fa un altro è sbagliato se lo fa nostro figlio è giusto perché i figli al primo posto sempre e comunque. NELLA VITA CI VUOLE RISPETTO! bidogna esigerlo ma anche DARLO!

    Rispondi
    • Ivan

      E verissimo quello che hai scritto e come la pensi. Brava!

  • Alice

    Il RISPETTO! Perché non è stato specificato… il rispetto di se stessi e del prossimo è uno dei più importanti valori della vita! E la libertà perché non c’è?…
    Quindi rispetto,libertà e amore. Ma l’amore puro,semplice e disinteressato… quello che da gioia all’anima anche solo guardando semplicemente…

    Rispondi
  • francesco

    Se posso suggerire un Valore non riportato nella lista ma fondamentale per me oltre il rispetto per tutto cio che ci circonda e l’amore nel suo senso piu puro direi che la coerenza oggi viene sempre piu sacrificata sull’altare della convenienza personale conducendoci cosi ad una vita decisamente più arida e infelice.
    Un saluto cordiale

    Rispondi
  • Enza

    Io credo che i valori fondamentali per me siano:
    – il proprio benessere psico-fisico, da ricercare guardandosi attorno, sperimentando senza aver paura di vivere o domandarsi di ciò che ci circondi e soprattutto imparando a conoscersi dal punto di vista emotivo, mentale e fisiologico;
    -il rispetto per ogni cosa che ci circondi, che sia una persona, un animale o anche lo stesso ambiente nel quale ci troviamo, perché “amare” noi stessi significa anche rispettare ciò che ci circondi, anche se non è come noi avremmo voluto;
    -l’amore, che puó essere quello intimo per una persona in senso stretto, o verso la famiglia così come quello verso le persone, che siano anziani o bambini piccoli, persone con una situazione economica disagiata o benestante.. ma in parte questo valore fa parte di quello del rispetto per gli altri oltre che per sé stessi..
    Alle volte noto contraddizioni rispetto a ciò in cui credo, infatti nonostante creda nel rispetto reciproco, se qualcuno si comporti male nei miei confronti in maniera voluta, ripetuta e senza motivo per potersi comportare male, mi allontano anche bruscamente da quella persona nonostante mi dispiaccia per quanto.. un’ altra contraddizione è legata al fatto che spesso, anche se la penso diversamente da quanto esprima una persona, evito di manifestare il mio punto di vista diverso poiché spesso mi sono ritrovata quasi a dover litigare per poter placare gli animi delle persone che non abbiano accettato quanto detto da me. Per cui a volte, onde evitare banali litigi, ascolto dei discorsi ma seppure non li condivida non esprimo quanto io pensi.. il problema che spesso si riscontri nella quotidianità è quello di aver a che fare con persone che non ti comprendano affatto o che non accettano che tu la veda così diversamente rispetto il pensiero comune, e ti fanno la lotta senza domandarsi se effettivamente quanto la pensi sia degno di discussione o meno..

    Rispondi
  • Sergio Valenti

    l’onore e il pudore: che sono le colonne portanti di una società.
    Il momento in cui crollano queste colonne, la società non ha più i riferimenti per una convivenza comune.
    E purtroppo queste sono crollate da tempo.

    Rispondi
  • Stefano Campoli

    Per me i valori più importanti sono:
    Spiritualità;
    Onestà;
    Ambizione.

    Rispondi
  • Tiziana

    RISPETTO è il mio favore assoluto
    un valori come “mezzo” per il raggiungimento di altri “valori fine”: amore, coerenza, onestà e sincerità e libertà.

    Rispondi
  • avatar

    Ho 26 anni e ho le idee molto confuse. L’unica cosa in cui credo è la famiglia e lottare anche per una mia futura famiglia, ma non credo che basti per vivere una vita piena..

    Rispondi
  • Diego Latorre

    Molte grazie per questo articolo. Il mio papa non e stato un buon essempio e dopo tante esperience mi ho trovato sensa valori. Per molti giorni mi ho domandato quali sarano i mie valori. Giorni fa e dopo due anni tossico dipendente ho saputo che dignita debe essere iil primo. Oggi ho piu chiarezza sull valori e poso aggiu gere felicita, lottare la vita con amore, tolleranza degli altri, e non sprechiare.

    Rispondi
  • massimo

    i valori secondo me più importanti o almeno quelli in cui credo fortemente sono la generosità sia affettiva che economica, aiutare le persone più deboli e in difficoltà, la gentilezza l educazione il rispetto, essere un buon padre ma non necessariamente un buon marito ma cmq trattare sempre bene la propria donna sia moglie sia fidanzata, e il valore più importante stare bene con se stessi cercare di raggiungere sempre il proprio equilibrio psico-fisico avere sempre una buona autostima , curarsi e promuovere l estetica. AMATEVI PERCHè SIETE L UNICA PERSONA CON LA QUALE PASSERETE TUTTA LA VITA grazie per l attenzione

    Rispondi
    • marcello pirone

      Daccordo con te Massimo.

  • Stefano

    Un valore può essere l’ “essere se stessi” e cioè la coerenza nelle cose in cui si crede, un altro cercare di mettersi in gioco e cercare di “amare” sempre nonostante le avversità, un altro valore può essere “accontentarsi” e lasciar fare a chi sa fare, perche siamo un pò tutti limitati.

    Rispondi
    • Antonello

      Non sono d’accordo con l’ultima cosa dell”accontentarsi. penso che bisogni apire la mente a qualsiasi cosa, essere pronti a conoscere qualsiasi cosa, perche non c’e limite alla conoscenza umana. se tu vuoi puoi fare qualsiasi cosa tu voglia, poi l’unico ostacolo sarà il tempo, o sarà reale. E allora non ha senso mettersi dei paletti ed autolimitarsi, perche dovremmo?
      AMBIZIONE ALTA, CREDERE IN SE STESSI, IN CIO CHE SI VUOLE FARE, CREARE INTERESSE IN QUALSIASI COSA, ESSERE BRAMOSI DI CONOSCENZA. Per quanto riguarda i rapporti con gli altri l’unica chiave è il rispetto, se tu rispetti me io ti rispetto, e sarò pronto a fare qualsiasi cosa per te, ma se tu non lo fai io farò il triplo ed il quadruplo peggio per te.
      Questo è ciò che penso, non ho detto che è giusto, io ci credo.

  • Anna Di Leo

    Compassione. Non violenza. Rispetto degli Animali e della Natura. Sono convinta che il mondo potrebbe essere migliore se tutti accogliessero in sé questi tre valori e li facessero propri in ogni momento della loro vita.

    Rispondi
  • rolando

    Gentile Domenico,
    ti ringrazio per aver esposto le potenziali cause che generano i nostri Valori, però la mia domanda è precisa:
    quali sono i tuoi Valori personali e spiega in modo sintetico il perchè ritieni siano Importanti per te e per tutti.
    Cordiali saluti
    Rolando

    Rispondi
  • domenico

    Le rispondo volentieri,premettendo che la risposta avrebbe pagine di discussione per giorni,sitetizzo in breve:
    Tutte le varianti di vita vissuta a contatto con i genitori ,con i parenti prossimi e non (con le differenti rapporti con la vita)
    e tutto l’insieme esterno(scuola/amici/ambiente/mentalità ecc)
    danno un risultato diverso anche se a volte apparentemente
    simili o eccessivamente diversi.(dipende dalla personalità formatasi)se ha o non ha la forza di essere sufficentemente autonomo sulle proprie scelte e quanta influenza(positiva e negativa)in senso decisionale resposabile cosciente(pronto a pagare un costo per la scelta fatta).Non sò se mi sono espresso in modo comprensibile,dimenticavo una cosa importante che se la persona viene coinvolta nelle problematiche emotive della vita questa incide profondamente nelle proprie regole di vita.
    cordiali saluti fabris

    Rispondi
  • Rolando

    Gentile Ilaria,
    anche se ogni persona può preferire alcuni Valori rispetto ad altri, penso che ci siano dei Valori di base che sono Essenziali e Basilari in una Famiglia.
    Intanto la Famiglia stessa può essere intesa come un Valore perchè rappresenta il primo gruppo Importante per i Figli ma anche per i genitori, in una Famiglia infatti impariamo il senso dell'”Unità”, il senso di “Responsabilità” per i genitori che in questo modo la insegnano e la trasmettono ai Figli, la “Lealtà” che consiste nel “Rispetto” degli altri componenti della Famiglia, nel mantenere le promesse, nell'”Aiutare” i propri cari quando si trovano in difficoltà, poi c’è “l’Altruismo” attraverso cui ogni componente della Famiglia (all’inizio i genitori verso i figli) si sacrificano o fanno piccole o grandi rinunce per far stare bene e per far Felici i Figli.
    Un altro Valore importante è quello del “Rispetto”, verso i componenti della Famiglia, verso le persone, verso le diversità di tutti i tipi: religiose, culturali, politiche, di opinioni, di genere, in questo modo ci si prepara ad Imparare sempre qualcosa da chi è diverso da noi in qualche aspetto anzichè attaccarlo.
    Un altro Valore Importante è quello della “Libertà”, cioè nel dare pian piano la Libertà di scelta ai Figli ma anche nel Responsabilizzarli quando mettono in pratica le loro decisioni.
    Uno dei Valori più Importanti per me è la “Spiritualità”, intesa non solo come fede in Dio, ma anche come una spinta che ci dirige verso una Ricerca Interiore della Verità, quindi sul perchè della vita, sulla Visione del mondo, sul chiedersi chi siamo e dove andiamo, e per guardare oltre la materialità del mondo.
    L'”Amore” è il Valore di base che è insito nella Spiritualità e comprende tutti gli altri.
    Un cordiale saluto per te
    Rolando

    Rispondi
  • ilaria

    Gentile prof. Tavolieri, mi sto preparando all’esame di maturità e la mia tesina riguarda i valori della famiglia. Quali sono, secondo lei, i valori che una famiglia dovrebbe trasmettere?

    Rispondi
  • lamberto

    c’è chi vive perchè è nato
    altri vivono ma non sono mai nati
    il mio valore più importante per saper vivere è quello della libertà. Una libertà all’interno della mente che ti permette di sentire e vedere nuovi orizzonti. La libertà vive di fatti, di conquiste, di passione, di allegria, di coraggio, di curiosità e qualità. Chi invece ha perso il senso della libertà vive in allevamento, una vetrina di chiacchiere, di moda, di pose, per credere e assomigliare a miti finti e falsi ma spacciati per veri. I miei valori di libertà gli ho trasmessi in famiglia per potere permettere ai figli di nuotare tra le onde “dell’oceano”.sportivamente lamberto

    Rispondi
  • Rolando

    Gentile Angela,
    ricordati che un Valore non ha bisogno di una ricompensa, quando una persona mette in pratica un proprio Valore come la lealtà di cui parli, queste azioni Sublimi lasceranno una traccia indelebile su una persona che le riceve, che l’accompagnerà interiormente, e questa persona a prescindere da come si comporterà con noi, in futuro si ricorderà di come ci siamo comportati noi con lui o lei, e questo l’Aiuterà a Migliorare sè stesso/a.
    Nessuna Azione, nessun Comportameto sono fatti invano, anche se subito non ne vediamo i risultati, essi possono apparire anche dopo molti anni, l’esempio che diamo con le nostre azioni è una delle cose più Importanti nella nostra vita ed è a lunghissimo termine.
    Ciao
    dott. Rolando Tavolieri

    Rispondi
  • angela

    I miei valori sono: la fede , la famiglia, la lealta’ sincerita’ spontanieta’ verso altri…
    ma il problema e’ …se sei leale e gli altri con te nn lo sono ,il tuo valore si trasforma in delusione e il piu’ delle volte in rabbia… come fare???

    Rispondi
  • Erberto Fali

    Umiltà,realizzazione,coraggio

    Rispondi
  • barbara

    grazie innanzi tutto per queste cose scritte da lei molto interssanti,i miei valori piu importanti sono la salute conosco la malattia purtroppo e so che in assoluto lo star bene in salute è il bene piu prezioso anche se purtroppo tanti non ne sono consapevoli. la fede, perchè senza quella ci abbrutiamo giorno dopo giorno ,e l amore sopratutto quello universale che è il motore per farci andare avanti.un abraccio affettuoso.

    Rispondi
  • vittoria

    i miei valori sono autostima, dignita e liberta. cose che non esistono se mancano i beni materiali che in questo momento sono molto importanti. l’unico valore a cui tende oggi la societa e il denaro ed il nichilismo… saluti

    Rispondi
  • Laura

    Salve Dott. Tavolieri, Le mando la lista dei tre valori che per me sono più importanti: la giustizia, la coerenza e la libertà. Direi che ho fatto questa scelta abbastanza di getto, facilitata dal fatto che gli altri Valori a mio parere o possono essere subordinati a questi tre (penso alla comodità, ma in un certo senso forse anche alla salute) o li inglobano (penso alla realizzazione di sè come al rispetto). Grazie mille per il suo interessante articolo. :)

    Rispondi
  • Roberta ASHAN

    LIBERTA’ NELL’ AMORE!!!!

    Rispondi
  • Simone

    Buongiorno Dott.Tavolieri, ho 36 e faccio l’area manager nel retail. Ogni giorno mi guardo allo specchio e cerco di capire quali sono i miei valori più importanti. Dalla sua utile lista traggo l’AUTOSTIMA, perchè racchiude altri come integrità dignità onestà, la SALUTE, cioè che dicevano i nostri nonni sulla salute è vero!! e infine la FELICITA’..ma basterebbe solo questa!!grazie

    Rispondi
  • claudio

    Per me i tre valori più importanti tra quelli elencati nella tabella sono:
    Amore, Felicità, Realizzazione.
    L’amore perchè è ciò per cui l’essere umano è in vita.
    La Felicità perchè l’uomo è in costante ricerca di emozioni positive.
    La Realizzazione perchè essa comprende un ottimo uso dell’autostima e della motivazione.

    Rispondi
  • Marina

    In risposta alla sua domanda i miei valori sono:la famiglia ,perchè penso che la famiglia se è serena sia come una fortezza dove ci si puo rifugiare,la fede perchè credo fermamente in un essere supremo che ci ha creati,la lealtà verso gli altri che implica anche il rispetto ,aiutare gli altri,altre cose che ha elencato come l’intelligenza,la creatività,il coraggio ,la passione,la sincerita ecc.per me sono doti che una persona le ha o non le ha un cordiale saluto.

    Rispondi
  • Rolando

    Gentile Cinzia,
    ti ringrazio per aver risposto alla mia domanda sul sondaggio, e grazie per aver trovato 3 altri Valori di cui non avevo parlato.
    Da questo si può notare come i modi di Percepire, di Pensare e di Credere sono infiniti, ogni persona quindi pensa, agisce, dice e si comporta anche e soprattutto in base a ciò in cui Crede ed ai suoi Valori principali.
    Un cordiale saluto
    dott. Rolando Tavolieri

    Rispondi
  • cinzia

    Gentile dott. Tavolieri,
    rispondo volentieri alla sua richiesta anche se devo dire che i valori per me importanti non sono inclusi nel suo elenco:metto al primo posto l’Assertività, perchè ritengo molto importante mostrare agli altri come sono, poi la consapevolezza intesa come essere presente sempre, e la responsabilità nei confronti delle persone che mi circondano. Un caro saluto da Cinzia

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Lascia un commento