17 Commenti

Lascia un commento
  • anselmo

    Quello che dite essere positivi, pensare a una meta e essere sicuri da raggiungerla potrà andar bene a livello emotivo,
    ma io ci sono passato 6 anni fà quando dovevo aprire un negozio, sono partito con uno spirito che sono andato contro tutto e tutti ed infatti ce l’ho fatta, in 3 anni avevo acquisito un buon giro di clienti nonostante tutte le difficoltà che ho incontrato. l’anno scorso ho dovuto chiudere, allora spiegatemi come mai, come mai mi sono andate tutte storte,
    anche se io ero sicuro che ce l’avrei fatta.
    Spiegatemelo perchè in questo momento che stò perdendo la casa e non ho più un soldo e ho debiti fiscali vorrei vedere se uno di voi che scrive queste cose riuscirebbe a uscire da questa situazione.
    Facciamo la prova e dopo sarete veramente credibili.
    Vi lascio la mia situazione debiti e quant’altro e vediamo se riuscite ad uscirne senza le conoscenze che avete e i soldi che avete.
    nel frattempo io cercherò di risolvere il problema lavoro.
    buonaserata

    Rispondi
  • salvatore

    vorrei acquistare il tuo libro mi aiuti?

    Rispondi
    • assistenza piuchepuoi

      Ciao Salvatore,
      sono Silvia mi occupo dell’assistenza clienti di PiuChePuoi.it!
      Se ti serve un aiuto per gli acquisti scrivimi pure in chat, o chiamami al numero verde (800160689 da fisso, 0256566825 da cellulare dalle 10.00 alle 19.00 da lun a ven) in modo da aiutarti in diretta nel tuo acquisto!
      Ti aspetto!
      Silvia

  • angelo

    Sei forte, Italo, sono del tutto d’accordo con te. Ti ascolto, come è giusto, con senso e attenzione critici, e com’è mia abitudine, ma non è possibile riscontrare aspetti errati o punti deboli.
    Grazie molte di tutto.

    Rispondi
  • anna malaguti

    Non è facile ma mi sono messa d’impegno…. Grazie It
    per i tuoi consigli preziosi e l’entusiasmo.

    Rispondi
  • Mara

    ….voglio salire al livello SUPERIORE…..GRAZIEEEE

    Rispondi
  • adriana

    negozio con centinaria di euro di debiti e non entra piu nessuno ad acquistare i prodotti che vendi….come possono cambiare le cose???
    prestiti non te ne fanno piu’..come e’ possibile risolvere i problemi??

    Rispondi
    • daniele

      Ciao Adriana, semplicemente cambiando atteggiamento mentale potresti cominciare a risolvere gran parte della tua situazione attuale.
      Se sei abituata a pensare in maniera classica al tuo business, mi dispiace deluderti ma non andrai da nessuna parte.
      Anzichè aspettare che entrino i clienti, impiega il tuo tempo aprendo una pagina aziendale su facebook e inizia a parlare non dei tuoi prodotti ma di quello di cui le persone hanno bisogno nel tuo settore e proponi le tue soluzioni.

      Non parlare mai di quello che vendi e di come sei brava tu!
      E principalmente rivolgiti ad un pubblco specifico, devi differenziarti e focalizzarti su un settore e non “servire tutti”, se servi tutti sei uguale agli altri e non dai motivo al cliente di sceglierti…anzi.
      Si rivolgerò a tutte le altre attività simili alla tua e finirà per scegliere quella dove spende meno!

      Quindi non dare retta alla crisi! La crisi esiste solo nella nostra mente.
      Quella che stiamo vivendo è la normalità e in Italia dobbiamo imparare a conviverci e a cambiare letteralmente strategie lavorative!
      Buon Anno!

  • Luigi

    Io non ho capito cosa sia o voglia dire la cornice.

    Rispondi
  • vinci cosilio

    perche’ vado in ansia paralizzante quando sto x creare un nuovo me?

    Rispondi
    • daniele

      Ciao,
      vai in ansia perché non ti credi capace di fare quella determinata cosa che vuoi. L’ansia nasce dal rapporto tra l’azione da compiere e la fattibilità di essa (la fattibilità dipende dalla percezione che hai di te stesso). Se hai poca autostima e non sei abituato ad agire ti assale l’ansia. Averla a bassa livelli è comunque piuttosto normale

  • maria

    ciao,
    i segnali, si spesso li percepisco, ma ho paura, quando percepisco un segnale molto positivo, la mia mente è particolarmente lucida e mi sento invincibile, ecco che (prima lo penso è vero) ma arriva un evento molto negativo, di solito malattie, lutti, di persone care, e mi sembra una punizione per essermi sentita forte e invincibile.
    tuttavia devo dire che in questo momento, credo grazie ai tuoi suggeriemnti, sto affrontando momenti molto forti emotivamente (lutti) con una buona lucidità spero di resistere, sono eventi della vita non li ho determianti io, devo solo gestire l’emozione e il dolore.
    grazei italo
    credo di riuscire a soportare ……. grazie ai tuoi suggeriemnti

    Rispondi
  • caterina

    ciao a tutti!
    cambiare cornice mentale è il passo propedeutico affinchè cambi qualcosa nella nostra vita e quindi non continuino ad accadere le stesse cose.
    infatti, continuando a pensare le stesse cose nello stesso modo si resterà sempre nella stessa situazione, e si otterranno gli stessi risultati.
    cambiare cornice, focus, atteggiamento e conseguentemente modo di pensare, azioni si otterrano risultati diversi.
    non parliamo di pensiero in quanto tale: ma parliamo di pensiero che condiziona e modella le nostre conseguenti azioni e atteggiamenti.
    nulla salta addosso o avviene per caso: siamo sempre noi che decidiamo cosa e quando con i nostri pensieri e il nostro atteggiamento!
    grazie a voi tutti

    Rispondi
  • emanuele

    scusami è ma se una persona perde il lavoro e si ritrova disoccupato e con 15000 euro di debiti puoi pensare in positivo, cambiare cornice mentale o pensare qualsiasi obiettivo ma credo che,(scusa il termine), sei nella merda e nessuno ti aiuta nemmeno fare corsi come questo. ciao grazie

    Rispondi
  • polo

    Ottimo lezione.Purtroppo non posso venire,se è possibile mi màndàte àltre lezioni vià Emàil.Gràzie!

    Rispondi
  • rita manincor

    ma scusami ,se io cambio la mia cornice mentale, e sono cnvinta che voglio arrivare in alto (io ho un sogno personale) ma non ho il denaro necessario … cosa faccio? vado a rubarlo ? perchè con tutta la buona volontà, il denaro non ti salta addosso ciao e grazie

    Rispondi
    • Daniele

      Ciao Rita,
      perché ti concentri sul fatto che non hai soldi?
      I più grandi ricchi sono partiti avendo a disposizione 0 euro!!
      Hai mai pensato che familiari, amici, colleghi, investitori, business angel possono prestarti i soldi o investire denaro sui tuoi progetti?
      Rifletti e agisci

Lascia il tuo commento

Lascia un commento