Obiettivi: senza scopo non vai da nessuna parte!

Questo articolo non propone un esercizio: questo artico è un esercizio!
Stai per intraprendere una meditazione dinamica (con tanto di musica e indicazioni pratiche) che ti guiderà alla riscoperta del tuo vero scopo.
Inizia ora a comunicare con la parte più profonda di te!

Respirare: impariamo ad esserne consapevoli

Per mantenere una buona salute e una buona energia vitale è molto importante recuperare la nostra capacità respiratoria in modo consapevole e completo.
In occidente, a meno che una persona pratichi la meditazione, lo yoga, il rebirthing o altre tecniche di respiro consapevole, in genere è piuttosto raro trovare qualcuno che abbia una respirazione completa quindi una buona capacità di ossigenazione del sangue, di organi ed apparati. Questo soprattutto nelle città e nei centri urbani dove le persone sono maggiormente sottoposte a stress.

Energia vitale: come esplorarla

E’ utile per il nostro benessere e la nostra realizzazione personale essere consapevoli della nostra energia vitale.
Quella parte di noi che pulsa, vibra e cambia le sue frequenze in continuazione a seconda di ciò che sono i nostri pensieri, sentimenti e reazioni emotive riguardo a noi stessi.
Ci sentiamo bene quando lo stato dell’energia vitale è alto e quindi ci sentiamo carichi, energici, vitali, allegri, gioiosi, generosi, entusiasti, amati, desiderati, fiduciosi ecc…
Ci sentiamo male quando lo stato dell’energia vitale è basso e quindi ci sentiamo scarichi, delusi, esausti, pigri, tristi, soli, annoiati ecc…
E’ molto importante “contattare” la nostra energia vitale, percepirle la nostra energia e capire quando è il momento di agire ed alzare lo stato vitale.