Migliorare lo spirito di squadra con gli eventi aziendaliGli eventi aziendali appartengono alle moderne tecniche di formazione nell’ambito delle risorse umane. Si tratta di attività tipiche del team building, inserite in contesti imprenditoriali quali cene di lavoro, viaggi e missioni, riunioni e meeting.

L’importanza degli eventi aziendali sta crescendo di anno in anno anche nel nostro paese, mentre nel nord Europa e negli Stati Uniti sono una consolidata abitudine da almeno mezzo secolo.

Per quelle aziende che invece per una questione di risorse non possono ancora permettersi di organizzare veri e propri eventi, esiste comunque la possibilità di far praticare ai dipendenti degli esercizi per il team building, che servono comunque per fare gruppo.

Gli eventi aziendali contribuiscono a creare un gruppo di lavoro affiatato e performante dal punto di vista del singolo e della collettività

Le cene di lavoro possono trasformarsi in importanti esperienze di team building. Si può organizzare ad esempio una sessione di cucina creativa. I colleghi guidati da uno chef preparano insieme la cena collaborando e divertendosi; condivideranno poi il risultato delle fatiche culinarie a tavola tutti insieme.

Un incontro aziendale che si prolunga fino a sera può avere anche una connotazione più ludica, organizzando una cena con delitto in una suggestiva location come un lussuoso albergo o un vecchio castello.

Nella cena con delitto, gli invitati prendono parte ad un pasto cui partecipano anche degli attori: durante le portate vengono forniti indizi ed enigmi per risolvere un’indagine poliziesca, da affrontare in collaborazione con i propri vicini di sedia. Vince il mini gruppo che per primo elabora la soluzione del caso.

Una riunione aziendale o un meeting possono analogamente trasformarsi in un’importante evento di formazione. A seconda degli spazi e dei tempi disponibili, le risorse possono diventare protagonisti di percorsi avventura o rafting, paintball e così via.

Gli eventi aziendali a connotazione sportiva garantiscono una grande efficacia nello sviluppo di uno spirito di squadra: i partecipanti si identificano nel gruppo e negli obiettivi comuni.

Questo stesso atteggiamento si rifletterà poi in una migliore collaborazione all’interno del quotidiano ambiente di lavoro.

Se i tempi a disposizione sono più ristretti o se il budget è ridotto, si possono organizzare altri divertenti attività.

Un gioco suggestivo e di sicuro effetto prende il nome di “The faller” (che in inglese significa “colui che cade”). I presenti (almeno una decina) si dispongono a formare un cerchio intorno al compagno che per primo vestirà il ruolo del faller.

Il faller chiude gli occhi e non appena si sente pronto, si abbandona e si lascia cadere: sarà quindi sostenuto dall’abbraccio dei compagni che lo riporteranno in posizione eretta.

A turno tutti proveranno il ruolo del faller: il gioco offre il massimo del coinvolgimento se si ha a disposizione un adeguata musica di sottofondo.

Il contatto fisico nel momento di bisogno su cui si basa questo gioco, favorisce la nascita o il consolidamento della fiducia reciproca

 

Team building per aziende: migliorare le performance d'impresaSe i colleghi si ritrovano a condividere un viaggio di lavoro o una trasferta di pochi giorni, si può pensare ad un evento come la “degustazione per 24 ore“.

Si tratta di un’attività formativa che con il pretesto di illustrare le caratteristiche gastronomiche del territorio, facilita la nascita di un sentimento di affiatamento e appartenenza ad un team.

Se un’imprenditore vuole garantire il successo della propria attività, non può ignorare l’importanza del team building.

Le risorse umane rappresentano il fulcro di ogni business: gli eventi aziendali agevolano l’affiatamento tra colleghi e migliorano la soddisfazione personale, tutto a vantaggio dei profitti dell’impresa.

1 Commento

Lascia un commento
  • vincenzo

    Ottimo articolo. Sono convinto che saper lavorare in gruppo è un aspetto fondamentale nella gestione dei dipendenti, in qualsiasi settore aziendale e indipendentemente dalla dimensione dell’azienda, ma non è una capacità che molte persone hanno. Ben vengano queste tipologie di attività che permettono alle persone coinvolte di migliorare la capacità alla collaborazione e alla coesione verso la condivisione di obbiettivi comuni

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Lascia un commento