Il Team Building è una idea, o se vogliamo una concezione, ancora quasi sconosciuta nel nostro paese, qualcosa che in Italia non ha ancora preso per nulla piede ma che in altri paesi, soprattutto negli Stati Uniti e nel Nord Europa, è qualcosa di molto utilizzato ed è soprattutto qualcosa che ha ampliamente dimostrato di essere molto efficace.

Quella del Team Building è dunque una idea vincente ed è inoltre di facile applicazione, le esperienze che molte aziende dei paesi che abbiamo indicato hanno intrapreso sono state vincenti e non hanno richiesto degli sforzi immani ne in termini di tempo ne soprattutto in termini di budget. Se già conosci i segreti del team building ti potrebbe allora interessare per il tuo sviluppo personale questo articolo, la vita di paga qualsiasi somma siamo capaci di chiedere.

Il Team Building nasce da idee semplici

Il Team Building e la sua applicazione

Il termine Team Building indica in parole povere la costruzione di un gruppo, di un team e prevede metodi alquanto semplici per la sua realizzazione. L’idea nasce in ambiti diversi da quello aziendale ma in pochissimo tempo si è sviluppata e si è radicata in questo ambito; si è infatti osservato che un gruppo affiatato in ambito lavorativo rende molto di più rispetto a normali colleghi che interagiscono tra loro in un ambiente puramente e strettamente professionale.

Una ottima idea di Team Building alla luce di quanto detto può senza dubbio essere qualla di praticare degli sport di squadra di breve durata.

Attuare il team building, lo dicevamo, non è una cosa difficile, esso prevede infatti che ciascun team lavorativo venga sottoposto a cosiddetti team experience e team games, ossia attività ludiche o di altra natura nella quale un gruppo di persone deve affrontare delle situazioni o risolvere dei task. Lo scopo, lo abbiamo indicato, è quello di creare un gruppo e tramite queste operazione si tratta di una operazione praticamente naturale. Le persone infatti sono in pratica costrette a superare l’esperienza collaborando tra loro per raggiungere il task affidato e questo comporta un naturale avvicinamento tra le persone nonché tutta una serie di altre dinamiche.

L’esperienza vissuta cementa i legami ed in alcuni casi lima gli attriti, ma cosa ancora più importante riesce a far emergere la leadership, gli elementi trainanti del gruppo sono infatti riconoscibili non solo al di fuori ma anche dall’interno del gruppo perché il leader emerge per la sue doti in modo naturale e se riesce a guidare il gruppo al termine del task viene da esso naturalmente visto e riconosciuto come un “capo”.

Come una squadra di calcio!

Gli sport di squadra sono una ottima idea di Team Building

Nel team building vi si riconoscono parecchi aspetti fondamentali dello sport di squadra, come gli appassionati di calcio, ma anche di altri sport di squadra, sanno benissimo, una team vincente non è per forza quello che spende più soldi per comprare i migliori atleti ma è quello dove tutte le componenti si amalgamano tra di loro quello dove c’è un gruppo unito che si aiuta a vicenda ed è guidato sia in campo che fuori dal campo da una persona o più persone riconosciute come leader. Il Team Building è una ottima idea insomma e come si evince non richiede sforzi spaventosi da parte dell’azienda ma può portare risultati eccellenti in termini di produttività.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento