Più profitto per la tua azienda con il team buildingIl team building è una moderna tecnica appartenente all’ambito delle risorse umane, attraverso la quale si possono raggiungere molteplici obiettivi legati al business.

Le attività di team building sviluppano un gruppo di lavoro dal punto di vista delle performance e dello spirito di squadra. Si tratta di un metodo applicato da mezzo secolo negli Stati Uniti e nel nord Europa: in Italia sta trovando spazio soprattutto negli ultimi dieci anni.

Il team building è volto a promuovere la conoscenza reciproca e la fiducia tra colleghi

Attraverso il team building aumenta la motivazione per il proprio lavoro, lo spirito di coesione e la creatività. Ognuno di questi aspetti viene raggiunto attraverso alcune esperienze studiate ad hoc, che hanno come caratteristica costante l’aspetto ludico.

Le esperienze vissute come gioco fanno in modo che ogni partecipante si senta sempre protagonista e parte attiva degli eventi. Attraverso il team building si condividono obiettivi e strumenti per raggiungerli, aumentando l’affiatamento e la considerazione per gli altri.

Con il team building si crea una vera e propria cultura aziendale che facilita anche l’eventuale integrazione di nuovi collaboratori in un gruppo di lavoro preesistente.

Le più gettonate attività di gruppo si svolgono in spazi aperti come il paintball, i parchi avventura, il rafting. Si tratta di esperienze dove la collaborazione è fondamentale: ogni aspetto del gioco viene curato per massimizzare le emozioni e consentire ad ognuno di partecipare attivamente in ogni fase dell’evento.

Se l’impresa non ha a disposizione un budget elevato, esistono numerose alternative low cost da svolgere in azienda o in ogni occasione di ritrovo, da una cena ad una riunione

 

Attività ludiche per migliorare soddisfazione e performance dei tuoi dipendentiSe i presenti sono almeno una decina ed è disponibile una stanza con un po’ di spazio o un giardino, si può predisporre il “gioco del faller” (letteralmente dall’inglese “colui che cade”). Questa suggestiva esperienza è mirata ad aumentare la fiducia reciproca attraverso il contatto fisico.

Tutti i giocatori tranne uno (il faller) si dispongono in piedi a formare un cerchio, spalla contro spalla. Il faller si colloca al centro dei compagni, chiude gli occhi e quando si sente pronto si lascia andare. A questo punto, il faller sarà prontamente sostenuto dall’abbraccio dei colleghi. A turno ogni partecipante rivestirà il ruolo del faller; l’esperienza può essere ancora più emozionante se si riesce a predisporre un sottofondo musicale adeguato.

Un’altra simpatica idea di team building è il karaoke, la scelta perfetta per un dopo cena. I colleghi si dividono in mini gruppi di due o tre persone, stabiliscono una canzone e le parti.

Ogni membro del mini gruppo canterà una riga esatta oppure un numero predefinito di parole: in questo modo si creeranno indimenticabili duetti tutti da filmare e riproporre nei ritrovi successivi.

Il mondo del business è sempre più orientato verso le tecniche di team building che consentono di massimizzare la produttività aziendale attraverso una maggiore soddisfazione dei propri collaboratori.

Con il team building appare evidente come il successo di un’impresa passi attraverso le persone che la costituiscono, ad ogni livello.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento