La Vitamina A

“Assertività”

Essere assertivi vuol dire saper comunicare con convinzione e sicurezza le proprie opinioni, senza senso di inferiorità né di superiorità (senza passività né aggressività).

  • Non si è assertivi ogni volta che si mettono da parte le proprie esigenze e le proprie opinioni, si è incapaci di agire, ci si sente frustrati, depressi, impotenti e nel rapporto con gli altri non riesce ad esprimere le proprie potenzialità. Tutto ciò significa passività.
  • Non si è assertivi ogni volta che si cerca di soddisfare le proprie esigenze ad ogni costo, anteponendo i propri bisogni a quelli altrui. Quando si pensa di contare più degli altri e quando il proprio punto di vista è l’unico preso in considerazione. Tutto ciò è aggressività.
  • Chi si comporta in modo assertivo considera importanti le proprie esigenze, diritti, bisogni e desideri e cerca di soddisfarli senza rinunciarvi ma, allo stesso tempo, fa in modo che i propri interessi non vadano ad intaccare i diritti ed i bisogni degli altri, di più: considera i diritti e le esigenze altrui di pari importanza rispetto ai propri, cercando la situazione “io vinco – tu vinci” in ogni occasione.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento