Avete mai provato a capire quale sia il segreto delle persone di successo? Che cosa abbiano in più dei comuni “mortali”? Vi è mai capitato di chiedervi perché al tal dei tali va tutto bene e a Voi no? Io ci ho provato, ed ho scoperto che a parte un pizzico di fortuna e doti personali (che in ogni caso non bastano), tutte queste persone hanno una cosa in comune: agiscono con entusiasmo. In ogni cosa che fanno, in ogni iniziativa che intraprendono – prima di ogni altra cosa – mettono entusiasmo! Sono talmente convinti della validità delle loro idee che riescono a coinvolgere e motivare anche gli altri. Ho visto personalmente come progetti apparentemente senza molte attese, ma sostenuti da un grande entusiasmo, siano giunti pur con fatica, al successo finale. Sono convinto che l’entusiasmo contribuisca in maniera decisiva alla fortuna di chi si è dedicato ad un’attività in cui necessiti il contatto umano. Essere competenti non basta: l’azione è ciò che produce risultati. E l’azione è generata dall’entusiasmo che mettiamo nelle fare le cose.

Dico sempre alle persone che partecipano ai miei seminari “Con te o senza di te, io lì ci arrivo”. Intendo affermare che se credete ciecamente in una cosa, la desiderate ardentemente e accompagnate questo desiderio con il fuoco dell’entusiasmo…..nulla Vi è precluso. Forse c’impiegherete un’anno, due o ancor di più, ma alla fine – ne sono convinto – ce la farete.

Ma l’entusiasmo è qualcosa che si può acquisire o è nato con noi? Qualcuno, certamente, ci sarà nato, ma è fuori dubbio che L’ENTUSIASMO LO SI POSSA ACQUISIRE! Io stesso, quand’ero giovane, non ero un grande entusiasta, avevo alti e bassi (più bassi che alti), come capita a molti di Voi. Andava tutto male. Gl’in successi non erano colpa mia, ma degl’altri. Insomma: la negatività era talmente radicata in me che attiravo la jella da solo.

Poi, più di 16 anni fa, l’incontro in treno con la persona che ha cambiato la mia vita. Mi ha spinto a leggere, dapprima con semplice curiosità in seguito con vero interesse, libri di positività. Autori come “Frank Bettger, Norman Vincent Peale, Dale Carnagie, Anthony Robbins, Og Mandino, Napoleon Hill, ecc.” All’inizio non vi nascondo che ero scettico, molto scettico. Tutti quei libri che parlavano di entusiasmo, positività, ottimismo, mi confondevano ancora di più: come potevo cambiare così radicalmente come essi sostenevano? Poi, conscio del fatto che non avevo nulla da perdere, decisi che valeva la pena provare a seguire quegli strani, ma al tempo stesso, banali consigli. Da allora non ho più smesso di essere entusiasta, lo sono in tutte le iniziative che intraprendo: sia professionali sia personali.

L’entusiasmo Vi aiuterà a vincere le prove, a superare le incertezze e Vi permetterà di ottenere un maggior successo nella vita come negli affari. Siate entusiasti in ogni cosa che fate, in ogni iniziativa che intraprendete. Alzatevi entusiasti delle cose che potrete realizzare nella giornata. Siate sempre entusiasti, non stancatevi neppure di fronte agli insuccessi (che purtroppo saranno tanti). Sforzatevi di essere entusiasti, sempre, e nel giro di poco tempo otterrete risultati sorprendenti.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento