Lavoro in proprio con mio padre e fin qui tutto ok. Il problema è quando esco con gli amici, mi sento sempre un po’ a disagio. E con le ragazze sono timido. Invece al lavoro sono sicuro e rilassato. Perché?
Andrea, 23 anni, Viterbo

E me lo chiedi? La risposta è ovvia: lavorare con paparino non ti procura alcun disagio, mentre confrontarti con gli altri – e con l’altro sesso – ti mette in difficoltà. Nel primo caso sei nella tua zona di agio, al sicuro: non rischi niente, visto che l’azienda è di famiglia e che non puoi venire licenziato. Nel secondo, invece, rischi che gli amici ti mettano nel cantuccio. O, peggio ancora, che una che ti piace ti dia il due di picche. Dammi retta: dì a tuo padre che ti metta sotto torchio. Così, abituato a provare qualche disagio sul lavoro, quelli extra ti sembreranno meno pesanti.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento