Locandina Constantine

Titolo originale: Constantine
Nazione: U.S.A.
Data di Uscita: 2005
Genere: Azione, Thriller
Durata: 121′
Regia: Francis Lawrence
Cast: Keanu Reeves (John Constantine), Rachel Weisz (Angela/Isabel Dodson), Shia LaBeouf, Djimon Hounsou, Max Baker, Pruitt Taylor Vince
Sito ufficiale: constantinemovie.warnerbros.com
Produzione: Warner Bros, The Donners’ Company, Village Roadshow Pictures, Di Bonaventura Pictures, Weed Road Pictures
Distribuzione: Warner Bros
Visione: v.m. 14 anni

Recensione

Un film ben fatto, dall’inizio alla fine. Scorrevole, mai pesante, a volte forse fin troppo veloce ma coerente e piacevole. Alcune battute alla “Buffy – l’ammazzavampiri” lo rendono meno horror e più fantasy, strappando un sorriso o una risata al momento giusto, tanto per alleggerire l’atmosfera cupa e tetra della quale la pellicola è permeata.
Interessante la visione dantesca dell’Inferno e della legge del contrappasso per punire i dannati.
Ben gestiti i momenti di suspance, anche se gli amanti del genere se li aspetteranno già.
Peccato solo per alcuni buchi narrativi (un assistente che ad un certo punto sparisce e poi riappare come se nulla fosse, un amuleto protettivo che non serve proprio a nulla) e per la sensazione che ci sia un messaggio subliminale neanche tanto nascosto di una qualche campagna antifumo.

Un ottimo lavoro nel complesso, considerando che il regista è al suo esordio.
Keanu Reeves fa la sua bella figura nel ruolo di bello e dannato, affascinante soprattutto quando combatte i demoni in giacca e cravatta. La bella poliziotta Rachel Weisz (che aveva già affiancato Reeves in “Reazione a catena” nel 1996) si affranca dalla parte troppo leggera che aveva interpretato nei due film della “Mummia”.
Spettacolari gli effetti speciali, mai esagerati e che lasciano alla trama il giusto spazio narrativo di una storia non troppo raccontata ma a tratti da indovinare.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento