Kundalini Yoga è lo yoga della guarigione naturale a livello fisico, emozionale e spirituale, che permette di instaurare un collegamento con una natura superiore al Sé, o divinità.

Se conosci già le principali prerogative dello yoga Kundalini, allora impara tutto sullo yoga della risata; funziona davvero?

Kundalini yoga per stare bene con se stessi: lo yoga della consapevolezza

Kundalini yoga per stare bene con se stessi Il percorso di Kundalini procede dal Muladhara Chakra all’estremità inferiore della colonna vertebrale sino alla Sahasara Chakra, posto nella parte superiore della testa. Il suo risveglio non è pensato come un evento fisico, ma consiste esclusivamente in uno sviluppo della coscienza.

Secondo alcune affermazioni e teorie, il risveglio di kundalini porta con sé gioia pura, pura conoscenza e amore puro. La parola stessa Kundalini si può far risalire al termine sanscrito “kundala”, che significa “a spirali”. Kundalini può quindi essere utilizzatoa per indicare l’energia latente all’interno del corpo umano, che cerca costantemente di manifestare la propria intuizione, il proprio potere e di raggiunegre la beatitudine.

E ‘stato osservato che quando Kundalini è consciamente o inconsciamente stimolato e sale all’interno della colonna vertebrale sino al cervello, trasforma il suo potere in ormoni vitali necessari per il corpo e i sette centri chakra subiscono una alterazione organica significativa.

Kundalini yoga: origine e tecniche

 

Kundalini yoga per guarire dalla malattiaKundalini yoga è una delle più antiche forme di yoga – è stata praticata dalle Upanishad in India dal 500 a.C. e fu introdotta in Occidente da Yogi Bhajan, nel 1969. Kundalini letteralmente significa “arrotolato” (nella rappresentazione tipica, si vede un serpente arrotolato alla base della colonna vertebrale), il cui scopo è, appunto, “srotolare il serpente” e rilasciare l’energia in esso racchiusa. Salute, forza, forma fisica e felicità complessiva sono i benefici della pratica Kundalini yoga.

Senza dubbio Kundalini è molto diversa dalle altre forme di yoga. Aspettatevi di ballare, saltare, tenere lunghe pose e respirare profondamente e ripetutamente (anche in modo molto veloce) -: non ci sono due classi uguali! E’ ideale per i principianti in quanto è molto flessibile e dinamica, e permette di seguire il proprio ritmo naturale.

Kundalini Yoga varia da pratica a pratica. Tutte le classi iniziano con un canto di apertura e si concludono con la meditazione profonda, un canto di chiusura e una canzone. La concentrazione sul proprio respiro (in particolare il cosiddett “respiro di fuoco”, dove l’aria viene aspirata e ritmicamente espulsa), il movimento, il ballo e il senso di libertà, sono parti essenziali di una lezione. Kundalini ha il potere di liberare e sbloccare le barriere dentro di noi!

La fusione tra la coscienza individuale e la coscienza universale permetterebbe di creare una “unione divina, chiamata “yoga”.

Diverse definizioni di Kundalini Yoga sono stati utilizzate negli insegnamenti occidentali, orientali e moderni. Secondo vari insegnanti e autori di spicco, Kundalini Yoga è un approccio attivo per risvegliare la kundalini, e si pone in contrasto con ogni altro approccio di tipo passivo. Se si confronta questa forma di yoga con le altre, emerge che Kundalini Yoga permette di raggiungere i risultati più rapidamente ed è sicuramente più facile da praticare.

Kundalini Yoga coinvolge molteplici aspetti:
Respirazione profonda (pranayama)
Posture yoga (asana)
Sigilli nascosti del corpo (bhandas)
Canto (mantra)
Desti delle mani e della dita (mudra)
Meditazione, il cui scopo è quello di rafforzare il sistema nervoso, le ghiandole, le facoltà mentali, di bilanciare il chakra e costruire la forza spirituale, integrando il flusso di energia kundalini.

Il sistema di esercizi e meditazioni di Kundalini Yoga pretende di fornire ampi benefici per la crescita spirituale personale, nonché di migliorare il benessere fisico e mentale. Alcuni studi hanno dimostrato che i benefici fisici e fisiologici coprono un ampio spettro di disturbi, tra cui trattamenti per problemi di memoria, asma, diabete, dolore, malattie legate allo stress, ripristinando comportamenti di dipendenza, e il trattamento dei disturbi mentali.

Secondo alcune tradizioni indù, Kundalini yoga è considerata un risveglio spirituale altamente sviluppato che si basa su una tecnica chiamata shaktipat, attraverso la quale è possibile raggiungere l’illuminazione sotto la guida di un maestro spirituale. Nella letteratura classica del Kashmir Saivism, Kundalini è descritta in tre diverse manifestazioni. La prima di queste è l’energia universale o para-kundalini, la seconda è la funzione energizzante del complesso corpo-mente o prana-kundalini e la terza è una sorta di coscienza, o shakti-kundalini. La comprensione di queste tre forme diverse aiuta a capire le diverse manifestazioni della Kundalini yoga.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento