Ti interessa il tema dello Yoga?


Siete alla ricerca di una posizione dello yoga da praticare al mattino per iniziare bene la giornata? Se la risposta è sì, sappiate che ce ne sono moltissime: sono tutte ottime da praticare al mattino per riattivare muscoli, equilibrio e flessibilità e per affrontare la giornata con maggiore serenità.

È consigliabile effettuare la vostra posizione yoga preferita al mattino a stomaco vuoto in modo da non ostacolare la digestione: il momento ideale per praticarla, quindi, è appena svegli, ancor prima della colazione; se poi è già un’abitudine consolidata iniziare la giornata in questo modo allora potresti penssare di continuarla anche meglio con lo yoga della risata e questi esercizi pratici e veloci.

La posizione yoga del Saluto al Sole: ottima per iniziare al meglio la giornata!

Il Saluto al Sole tipico dello yogaLa posizione yoga del Saluto al Sole viene tradizionalmente effettuata al mattino. Gli yogi, infatti, la consideravano una posizione sacra: un modo per portare omaggio al Sole del mattino, fonte di luce e di vita.

Praticare questa posizione yoga è semplicissimo e non richiede grossi sforzi: è ottima, quindi, anche per tutti coloro che si stanno avvicinando a questa disciplina.

Incominciate con le braccia nella posizione del saluto indiano Namaste (giunte all’altezza del cuore) e sollevatele lentamente inarcando leggermente la schiena e portando la testa all’indietro nella posizione yoga delle mani sollevate.

Ti interessa il tema dello Yoga?

La posizione yoga del Saluto al Sole procede poi con il portare le mani ai piedi cercando di avvicinare il più possibile la testa alle ginocchia.

Se si hanno difficoltà, si possono anche tenere le ginocchia leggermente piegate. Si assume, quindi, la posizione equestre da far seguire con quella del cane che guarda indietro.

Il passo successivo è la posizione yoga del saluto con gli otto arti del corpo, quella del cobra, di nuovo la posizione del cane che guarda indietro e via via le precedenti posizioni dello yoga che l’hanno preceduta fino a terminare nuovamente con il Namaste.

Yoga, la sequenza dei 5 tibetani

Esercizi per iniziare bene la giornata

Se si ha più tempo al mattino, la posizione yoga dei 5 riti tibetani è altrettanto indicata.

Si tratta, in pratica, di una sequenza di 5 posizioni riconducibili allo yoga da eseguire per rinforzare il corpo e, secondo un’antica leggenda, per vivere a lungo.

C’è, infatti, chi considera questi 5 esercizi dello yoga una vera e propria fonte di eterna giovinezza.

Questa posizione yoga, ideata da Peter Kelder e da lui spiegata nel dettaglio nel libro omonimo edito da Edizioni Mediterranee permetterebbe di risvegliare i 7 principali chakra alla base di ogni disciplina dello yoga per poter vivere in modo più armonioso rinforzando i muscoli.

Eseguendo ogni giorno questa posizione dello yoga si riuscirebbe non solo a iniziare bene la giornata ma anche a restare giovani a lungo.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento