Ti interessa il tema dello Yoga?

Lo yoga e i suoi benefici a livello fisico e psicologicoI benefici dello yoga tendono ad abbracciare diversi aspetti del nostro essere.

Coinvolgono, infatti, sia il livello fisico, sia quello mentale e proprio grazie a loro sono molte le persone che scelgono di praticare questa attività fisica.

Alcuni benefici dello yoga, in particolare, sono avvertibili subito mentre di altri ci si rende conto soltanto dopo un po’ di tempo.

Il consiglio per usufruire di tutti i benefici dello yoga è praticarlo con costanza anche soltanto per pochi minuti al giorno; esistono diverse posizioni come per esempio la posizione yoga della farfalla, ecco una guida rapida.

I benefici dello yoga a livello mentale, psicologico e spirituale

I benefici dello yoga a livello mentale, psicologico e spirituale rientrano tra quelli che si avvertono più rapidamente.

Generalmente ci si rende conto della loro presenza già dopo aver praticato la propria serie quotidiana di asana: ci si sente più rilassati e in pace con sé stessi e il mondo.

La serenità interiore e la sensazione di benessere e relax sono proprio alcuni dei principali benefici dello yoga a livello psichico: lo yoga, quindi, placa lo spirito d chi lo pratica. A questi benefici, poi, se ne aggiungono degli altri altrettanto importanti:

  1. lo yoga favorisce l’autocontrollo grazie alla meditazione o agli stessi asana;
  2. permette, inoltre, di acquisire sempre più fiducia in sé stessi man mano che s’imparano le posizioni più avanzate;
  3. determina uno sviluppo sempre maggiore della capacità di concentrazione.

I benefici dello yoga a livello psicologico quindi mostrano come questa attività quando praticata con regolarità permetta di allontanare qualsiasi pensiero dalla mente per raggiungere uno stato di pace e serenità.

Lo yoga e i suoi benefici legati al fisico

 

La flessibilità, uno dei benefici dello yogaI benefici dello yoga legati alla parte più interiore di noi stessi si accompagnano a quelli tipicamente fisici.

Il beneficio più evidente già dopo le prime sedute è l’acquisizione di una maggiore flessibilità: gli allungamenti e stiramenti tipici di molti asana, permettono di migliorare la struttura muscolare e, soprattutto, di mettere in attività muscoli che nella vita quotidiana tendiamo a non utilizziare.

La flessibilità, però, è soltanto uno dei benefici dello yoga legati al fisico.

Secondo le antiche teorie connesse alla nascita di questa attività fisica e spirituale, gli asana dello yoga agirebbero sui 7 chakra principali permettendo di superare alcuni disagi fisici e persino evitando l’insorgenza di malattie.

Da questo punto di vista è difficile capire se questi benefici dello yoga siano reali o meno. Sta di fatto che diverse ricerche mediche hanno dimostrato che praticarlo quotidianamente fa bene alla salute del cuore.

Uno dei benefici dello yoga maggiormente riconosciuti, in particolare, è la riduzione del dolore legato al ciclo mestruale: la posizione della farfalla sarebbe la più indicata in questo caso.

Sono questi, quindi, tutti i benefici dello yoga, un’attività fisica che riesce ad agire su aspetti diversi degli esseri umani.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento