Ti interessa il tema dello Yoga?

yoga e benessereSi sente sempre parlare di più di benessere e di quanto lo yoga e la sua pratica siano importanti mezzi per il conseguimento dell’obiettivo finale: ovvero stare meglio.

Lo yoga in tal senso può sicuramente ad aiutare o abbreviare l’obiettivo che ci diamo in termini di benessere, ma quali sono le caratteristiche di un buon corso di yoga?

Lo yoga è quindi inteso come mezzo ed attività tesa al raggiungimento del benessere olistico.

Lo yoga esplica i suoi effetti maggiori soprattutto quando oltre alla regolarità della sua pratica, si aggiunge anche una corretta alimentazione ed uno corretto stile di vita scevro da eccessi che di fatto annullerebbero tutti quelli che sono gli effetti principali dello yoga.

Dormire regolarmente ed una  pratica meditativa eseguita con costanza, sono altri mezzi che insieme allo yoga permettono il raggiungimento del benessere.

Ovviamente in questo campo si fa riferimento ad un benessere spirituale e non propriamente materiale. Il benessere spirituale e il suo raggiungimento e mantenimento nel tempo, apporrà nella vita di ognuno di noi anche un notevole grado di benessere più pratico.

La serenità dovuta al raggiungimento del benessere con lo yoga pemetterà di interagire con il prossimo con meno arroganza, più umiltà e di fatto questo migliorerà tutti i rapporti interpersonali.

Quando si raggiunge un benessere di fatto interiore, questo si manifesta in maniera inconscia anche agli estranei e pertanto questa avvenimento permetterà di circondarci di gente che vibra con le stesse nostre vibrazioni e con lo stesso grado di cammino spirituale ed interiore.

Di fatto nello yoga non esiste colui che è più bravo dell’altro, ma solo coloro che seguono questo percorso da più tempo di un principiante. Questo concetto è fondamentale nella pratica dello yoga.

Ci fa rendere conto che il raggiungimento del benessere dipende solo esclusivamente da noi, dalle nostre scelte, dal nostro modo di approcciarsi alla vita e dal nostro modo di scegliere.

Per praticare lo yoga è solo necessario avere il nostro corpo quale strumento principale e null’altro.

 

yoga e benessereLa pratica costante dello yoga ci permetterà quindi di raggiungere livelli di consapevolezza che prima non avevamo e di conseguente questo stato di benessere si rifletterà sul nostro quotidiano inteso a trecentosessanta gradi.

Il benessere che lo yoga apporterà nella nostra vita avrà riflesso su coloro che ci sono al nostro fianco siano essi amici, familiari, parenti.

Lo yoga quindi può essere realmente considerato come lo sport che porta benefici in tutti i sensi migliorando sensibilmente la nostra vita e di coloro che ci circondano.

7 Commenti

Lascia un commento
  • elycaty

    Lo yoga? A parte il benessere fisico che si riceve attraverso la pratica,ma la sensazione che più mi affascina é il sentire il contatto con me, con il mio essere, cosa che indubbiamente si perde nella corsa attuale che ci impone la vita,é quel sentire dove si ritrova il proprio contatto.

    Rispondi
  • Lidia Parafioriti

    Si può vedere un video corso di yoga…grazie!

    Rispondi
  • Pippo Cicirata

    Sono un ufficiale in pensione. Ho iniziato lo yoga per aiutare i miei soldati a migliorarsi in ogno senso: nella mente, nel corpo e nel cuore.
    Hanno anche vinto tutte le gare che richiedevano attenzione e riflessione.
    Ho ottantasette anni e insegno ancora con gioia e risultati positivi – a detta degli allievi che aumentano di numero.

    Rispondi
  • paolo

    Ho 56 anni. Negli ultimi 10 anni ho praticato con regolarità settimanale attività di fitness e solo negli ultimi 4 anni ho avvicinato come semplice studente lo yoga kundalini finché 1 anno fa ho deciso di iniziare la formazione come insegnante. È proprio in questo anno che é avvenuto il cambiamento. Ho interrotto il fitness per dedicarmi interamente al perfezionamento di questa pratica yogica. Lo yoga come inteso nella tradizione indiana non è ginnastica. È muovere il corpo si ma per elevare lo spirito. Perciò la mia esperienza fin qui mi dimostra che serve essere curiosi e voler vedere cosa c’è oltre la semplice frequentazione delle lezioni di un corso di yoga magari 1 sola volta la settimana. È una disciplina di vita che per dare qualcosa di tangibile chiede impegno costante nella pratica. Solo così oggi posso dire di essere felice di averci provato.
    Paolo

    Rispondi
  • denis

    Da tempo conosco e mi sono avvicinato a questa disciplina tutavia o per i miei limiti o per l assiduita incostante i risultati non sono eclatanti ma riconosco un buon beneficio

    Rispondi
  • donato

    chissa se all”eta che mi ritrovo potrei iniziare questo modo di vivere e affrontare questa ginnastica ci provo e vi seguo finche posso

    Rispondi
    • claudia porta

      Ciao Donato, sono insegnante di yoga e la più anziana delle mie allieve ha 94 anni. Scommetto che tu ne hai meno…

Lascia il tuo commento

Lascia un commento