Le strategie della Pnl, la programmazione neurolinguistica, sono strettamente connesse al raggiungimento dei propri obbiettivi e alla crescita personale.

Per raggiungere i propri obbiettivi la prima cosa che non deve mancare è il desiderio, chiedersi se si desidera davvero la cosa per cui si andrà a lottare mettendo a punto determinate strategie.

Con la Pnl il desiderio di fare e raggiungere qualcosa si può far nascere, una tecnica è ad esempio quella della leva del piacere/dolore, si impara a spostare la quantità del provare dolore all’idea di non fare quella determinata cosa e, viceversa, si amplifica il piacere che ne darebbe portarla a termine.

Affinché siano utili per la propria crescita personale gli obbiettivi devono essere ben definiti e quantificabili.

Con la Pnl per arrivare al successo

Un aspetto importante su cui si lavora con la Pnl per la propria crescita personale e il raggiungimento dei propri obbiettivi è quello della convinzione, perchè se non si è convinti davvero di raggiungere una cosa non si raggiungerà mai.E’ fondamentale capire se si è realmente convinti di poter raggiungere gli obbiettivi fissati, di avere le risorse e le capacità giuste per perseguire, nel migliore dei modi, i propri obbiettivi. La Pnl con le sue tecniche serve a rafforzare le proprie convinzioni.

Con l’aiuto della Pnl si impara a farsi le giuste domande e individuare le giuste strategie di crescita personale, strategie che permettano di capire se stiamo percorrendo la strada giusta o vanno cercate delle strade alternative; ma chi ha ideato la Pnl?

Un’ottima strategia passa sempre attraverso la raccolta delle informazioni giuste necessarie ai propri scopi. Uno strumento ideale per mettere appunto delle idee e dei progetti vincenti è quello del brainstorming, una tecnica di creatività riguardante la produzione di nuove idee. Queste strategie che si mettono a punto devono essere compatibili con i propri valori.

La fase più importante della propria crescita personale: passare all’azione.

 

Se si fanno tutte le cose descritte sopra ma poi non si agisce non sarà servito a nulla, non ci sarà nessuna crescita. La Pnl considera per la propria crescita personale molto importante il ruolo dell’immaginazione.

Il modo in cui si impara a rappresentarsi nella propria immaginazione è una spinta grandissima per la propria crescita personale.

Il concetto che sta alla base del riprogrammare l’immagine che si ha di se stessi non è quello di assomigliare alla persona che si vorrebbe essere ma di riconoscere la propria bellezza per come si è già.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento