Legge di attrazioneSi sente molto parlare della Legge di Attrazione, ma quanti sanno usare il proprio potere creativo? Tu sei uno di queste persone? Spero proprio di si 🙂 Ma se vuoi qualche spunto in più ti consiglio di continuare a leggere 🙂

La Legge di Attrazione è una potente legge dell’universo, forse la più potente, ma pochi sanno veramente usarla a proprio favore mentre tanti la usano inconsciamente. Si perchè come forse sai la legge di attrazione attrae le cose le persone e gli eventi sulle quali ti focalizzi. Ma non sempre è così almeno apparentemente.

Anzi mi correggo è sempre così solo che spesso e volentieri ci dimentichiamo e attraiamo cose che magari non ci facciamo più attenzione. Ti faccio un’esempio. Qualche settimana fa pensavo tra me e me che mi sarebbe piaciuto tornare a lavorare in centro a Milano. Qualche giorno fa mi chiama un’azienda con cui avevo fatto il colloquio l’estate scorsa per un lavoro presso una grossa compagnia di assicurazione che ha sede in centro a Milano….

Lì per li non ci avevo pensato ma poi mi sono reso conto che lo avevo attirato io con quel pensiero carico di sentimento. Ma ci ho rinunciato e ti spiego perchè….

Quando la sera accompagno la mia compagna Chiara al lavoro (ha un’impresa di pulizie), tornando passiamo sempre davanti alla sede di una grande società di informatica  a Cernusco sul Naviglio. Io abito vicino, diciamo un paio di chilometri e ogni sera da qualche mese a questa parte ho cominciato a desiderare di andarci a lavorare perchè a due passi da casa.

Ora sto lavorando per conto di un’altra grossa società di informatica che ultimamente è stata acquisita da quella di cui ho parlato prima (non faccio nomi per privacy 🙂 )  e a fine maggio ci trasferiremmo nella loro sede di  Cernusco. Secondo te è un caso o io ho attratto questo evento che desideravo tanto?

Ora con questo ti voglio fare capire che, a dispetto di quanto puoi pensare, la Legge di Attrazione funziona sempre e in ogni caso anche quando non ci pensi, perchè attrai quello che desideri in base a come vibri ed entrando in risonanza con la vibrazione a cui corrisponde quello che desideri.

Il bello è che più ci prendi gusto,  più ti rendi conto che hai il potere di creare e attirare tutto quello che vuoi, più ci riesci e attiri con facilità quello che desideri.

Molti nel mio blog mi chiedono come mai è così difficile attirare denaro con la legge di attrazione, il motivo è semplice le convinzioni limitanti che abbiamo sul denaro sono molteplici e remano tutte contro la nostra realizzazione finanziaria.  Tutti vorrebbero essere ricchi o comunque avere più soldi, molto spesso fanno i dipendenti perchè cercano lavori che danno sicurezza. Ma come si sà quel tipo di sicurezza si paga con uno stipendio fisso che il più delle volte è basso e se vuoi più soldi o fai carriera o aumenti le tue competenze.

Ma il modo più veloce per aumentare il proprio reddito è fare impresa, ma quanti sono disposti a rischiare la stabilità di un posto fisso per il miraggio di una vita migliore? Bene qui allora entra in gioco la propria autostima, che ci fa pensare se siamo in grado o meno di metterci in proprio e prenderne i rischi ma anche i benefici.

Ti sei reso conto di quanti elementi si mettono in gioco? E siamo solo all’inizio 🙂 Ma cercherò di approfondire questi aspetti in’un’altro articolo dedicato…

Quello in cui ti voglio comunque spronare è avere fiducia nel tuo potere creativo, perchè è così i pensieri diventano cose, che tu lo voglia o no. Diventano cose sia i pensieri potenzianti che le nostre paure e convinzioni limitanti, dipende dall’importanza che gli diamo e il focus che abbiamo quale direzione ha.

Quindi ti incoraggio prima di tutto a capire cosa vuoi, e sii sincero con te stesso! E poi concentra il tuo focus su quello che vuoi! Vedrai che comincerai a prendere piano piano coscienza del tuo potere e la tua fiducia nel saper creare crescerà e di conseguenza anche il tuo potere di far reallizzare i tuoi desideri

Stay tuned

9 Commenti

Lascia un commento
  • sara

    Grazie, Roberta.

    Rispondi
  • Roberta Ashan

    Sara, e’ un lavorone, altro che! Ho letto il fantastico libro di Abraham Hicks
    in questi giorni, ad esempio, come gestire le emozioni indicative di vibrazio-
    ni energetiche, portandole a livelli positivi. Con sforzo deliberato cosciente.
    E’ un testo che avevo sottovalutato, inizialmente mi sembrava ripetitivo,
    invece, mi sono sentita aumentare di livello, a fine 328 pagine. Almeno 21
    giorni dicono di impegno costante, io ritengo almeno tre mesi. Marco, vuoi
    rispondere anche Tu?

    Rispondi
  • sara

    …mi spiegate un po’ meglio come si applic, questa legge??? Basta pensare tra se e se (magari una volta sola) o c’è una “procedura” da seguire (Roberta ASHAN scriveva di esercizi)???

    Grazie, Sara.

    Rispondi
  • marco ferraro

    @Roberta ASHAN
    Roberta per avere successo nella propria vita e in qualunque cosa si vuole fare ci vuole Autodisciplina Impegno e Costanza. Come dice Max Formisano A.I.C. è anche arcronimo di Alzare il Culo 🙂 Questo ci vuole 😉

    Sul fatto di non avere il tempo per fare tutte le cose è meglio fermarsi un’attimo e capire cosa vogliamo veramente. Lì poi quando sai che cosa vuoi decidi come dare le priorità e dare il giusto tempo e peso ad ogni cosa. Ci sono solo 24 al giorno, e bisogna saperle sfruttare al meglio 🙂

    @Nicola
    Mi fa piacere di averti dato gli spunti giusti 🙂
    L’esempio del buffè calza perfettamente, la vita ci presenta tantissime occasioni per migliorarci, sta solo a noi alzare il fondoschiena e coglierle 🙂

    Perdonatemi i francesismi ma secondo me rende meglio l’idea 🙂
    Un caloroso saluto

    Rispondi
  • nicola

    Ciao marco,mi sembra molto interessante il tuo articolo,e mi fa riflettere su come raggiungere la libertà finanziaria. Penso che in molti vogliono raggiungere la libertà finanziaria ma in pochi vogliono pagare il prezzo di essere finanziariamente liberi.

    Chi ha saputo creare una propria attività o un’impresa,all’inizio hanno faticato molto per alzare le fondamenta del loro piccolo impero; Hanno studiato,hanno pianificato e hanno sacrificato buona parte del loro tempo per raggiungere i loro obiettivi finanzia.

    Secondo me la vita può essere paragonata ad un pranzo a buffè,se non ti alzi a prendere il cibo,nessuno te lo porta.

    Cosi è per la propria libertà finanziaria,se non agiamo,se non ci facciamo venire un ottima idea,se non ci diamo una mossa,i nostri sogni non diventeranno mai obiettivi da raggiungere.

    Rispondi
  • Roberta ASHAN

    Riguardo al lavoro sulle credenze limitanti, il vero scoglio della Legge di
    Attrazione, ho trovato molto difficile mantenere la Routine quotidiana degli
    Esercizi, mi salta la meditazione ( anche se cerco di recuperare in corsa)
    non riesco ad applicare EFT piu’ di una volta al giorno, forse essendo donna
    ho troppe cose da fare lavoro/casa/cura personale e altro, mi ero scritta
    pure una specie di Tabella di marcia per le ripetizioni, ma salta pure quella
    il prossimo Articolo, data la bellezza di questo primo, potresti dedicarlo
    ( o quando vuoi) all’ autodisciplina?
    Con affetto, Ti saluto.

    Rispondi
  • Marco Ferraro

    @antonella
    Grazie :-)cerco solo di vivere al meglio questa opportunità e dare il meglio di me stesso 🙂

    @Marina
    In parte hai ragione ma il mio motto è “aiutati che Dio ti aiuta”. Chi vuole cambiare qui e in molti altri posti può trovare gli strumenti necessari per farlo. Ma non puoi pretendere di ottenere cose diverse facendo sempre le stesse cose.

    Un modo per cominciare è credere di più in se stessi e nel proprio potere e lo puoi fare solo facendo, agendo e pensando in modo diverso da quello che hai fatto fino adesso.

    Poi a mio parere è pensare sempre a cosa fanno gli altri, parti da te stesso, quando comincerai a brillare di luce tua anche gli altri ti prenderanno d’esempio e cambieranno…anche per il solo semplice dirsi…se ce l’ha fatta lui perchè non devo farcela io?

    Cosa ne dici? 🙂
    Un caloroso saluto

    Rispondi
  • Marina

    Ciao Marco , ho letto il tuo articolo e penso che non sia facile per chi non ha stima di se convincersi del contrario , ci vuole un bel lavoro interiore , comunque hai ragione nel dire che cioò che pensiamo molte volte si realizza,perciò pensiamo positivo arrivederci e a presto.

    Rispondi
  • antonella

    Caro Marco, mi sembra che tu ci stia benissimo in questo spazio che frequento da tempo con tanti collaboratori cosi’ motivati. ciao

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Lascia un commento