La PNL è una truffa

Questo è il pensiero che emerge in una puntata della popolare serie televisiva “The Mentalist” e siccome io sono un grande fan sia del telefilm sia della PNL (più che fan ci lavoro con la PNL…) ho colto la palla al balzo per fare qualche riflessione su cosa significhi realmente “miglioramento personale” e sul potere della nostra mente.
Preparati, perché stai per leggere una Insider’s Guide della PNL!

Ridere è una forza positiva per il corpo e per la mente

Ridere è una forza positiva per il corpo e per la mente.
Ridere è un toccasana per tutti noi.
Ridere è terapeutico.
Da alcuni anni è sempre maggiormente diffusa la gelotologia. La gelotologia studia le applicazioni del buonumore e delle emozioni positive e potenzianti in campo terapeutico.

Respirare: impariamo ad esserne consapevoli

Per mantenere una buona salute e una buona energia vitale è molto importante recuperare la nostra capacità respiratoria in modo consapevole e completo.
In occidente, a meno che una persona pratichi la meditazione, lo yoga, il rebirthing o altre tecniche di respiro consapevole, in genere è piuttosto raro trovare qualcuno che abbia una respirazione completa quindi una buona capacità di ossigenazione del sangue, di organi ed apparati. Questo soprattutto nelle città e nei centri urbani dove le persone sono maggiormente sottoposte a stress.

Abitudini: come cambiarle e aprirsi al nuovo

L’ abitudine nasce da un bisogno fondamentale dell’essere umano di creare sicurezza nella propria vita. La paura del cambiamento è la paura di uscire dalla nostra zona di comfort. La nostra zona di comfort comprende spazi, persone, aree, abitudini. Pensiamo sia più semplice compiere sempre le stesse azioni, vedere sempre le stesse persone. Affrontare situazioni nuove ci porta ad uscire dalla nostra zona di comfort. Quando usciamo dalla zona comoda e famigliare, dall’area protetta e quindi dall’ abitudine che impariamo, cresciamo e miglioriamo. Una volta superata la zona comoda questa si allarga a sua volta e noi ci sentiamo bene ed ampliandola ci sentiamo sempre meglio. Gli orizzonti si allargano. Il primo passo verso il miglioramento ed il cambiamento consiste nel “rompere le abitudini”, quindi rompere i vecchi schemi.