Disidentificarsi per accelerare il cambiamento

Disidentificarsi significa allontanarsi dall’identità condizionata non utile e che non ci permette di realizzare ciò che desideriamo. Questo non significa allontanarsi da se stessi ma al contrario vuol dire avvicinarsi a ciò che siamo veramente ed eliminare dalla nostra vita tutta quella “zavorra” in più che ci portiamo dietro come un “peso” che frena il cambiamento o il miglioramento sperato.

La disidentificazione è utile per qualsiasi situazione o area della nostra vita nella quale ci consideriamo fermi, come ad un binario morto.

L’immagine di sé, la realizzazione professionale, la forma fisica, la propria capacità nel perseguire gli obbiettivi personali, l’indipendenza finanziaria, le amicizie, le relazioni affettive.

Noi ci percepiamo e ci consideriamo nello stesso modo in cui gli altri ci percepiscono e ci considerano, non perché noi siamo tali ma perché siamo convinti di essere tali.

Il potere magico della medicina Olistica: la via della guarigione

La medicina olistica è quella medicina che si pone esplicitamente l’obiettivo di curare contemporaneamente sia l’uomo, nella sua globalità psico-fisica – sociale -spirituale e sessuale, sia il suo ambiente, materiale ed immateriale, di vita e di lavoro.

L’arte Reale, formula magica o segreto?:la via della guarigione

Ciascun essere umano ha una missione da compiere e che inizia con la capacità di apprendere l’arte Reale, cioè l’arte di essere padrone e Re di se stesso. Il silenzio che viene rappresentato simbolicamente dall’immagine della “benedizione alla greca” è la via che porta ad apprendere quest’arte dal sapore Divino.

FAI PACE CON IL TUO CUORE

Il filosofo e politico Lucio Anneo Seneca, ci invita ad abbandonare ogni preoccupazione se desideriamo rendere piacevole la nostra esistenza, ma secondo i dati del National Istitute of Mental Health, questo disturbo colpisce tra il 2 […]

L’arte Reale, diventare Re di se stesso:la via della guarigione

L’arte Reale, cioè l’arte di diventare il  Re ed il padrone di se stesso. Si tratta di  imparare a diventare il vero padrone ed il vero responsabile di se stesso:  del proprio corpo, dei propri pensieri,  delle proprie […]

Convinzioni: Trasforma le tue credenze da limitanti a potenzianti

I nostri pensieri creano la nostra realtà.
I nostri pensieri sono formati dalle nostre convinzioni.
Le nostre convinzioni possono limitarci e bloccare la nostra crescita oppure possono espanderci e portarci allo sviluppo e alla nostra realizzazione personale. Gran parte della nostra vita dipende dalle nostre convinzioni, le quali determinano il nostro stato d’animo, le nostre aspettative ed i nostri comportamenti.
Le credenze hanno un enorme potere su di noi, sulla nostra vita e sugli altri.